Granita siciliana al caffè: la ricetta speciale, originale e furba per una merenda freschissima

Prepariamo la granita siciliana al caffè: una bontà della città di Messina che allieterà i vostri pomeriggi caldi ed afosi, è da provare assolutamente!

Nella prima città che si incontra attraversando lo Stretto, sbarchiamo a Messina: città del Sole, di arte, che può vantare opere di Caravaggio e Antonello da Messina, prelibatezze culinarie ed un mare che garantisce da una visione furba persino la montagna. Insomma, un luogo magico e che almeno una volta nella vita deve essere visitato. Proprio in questa città incredibile viene prodotta in tutte le stagioni la granita al caffè!

granita siciliana caffè
Segui la ricetta della granita al caffè per portare la Sicilia in tavola!
Credits_adobestock

Chiamata in dialetto ‘Menza ca panna’, è la golosità più sfiziosa in assoluto e moltissimi turisti non possono farne a meno, gustandola a colazione, a merenda o persino come sostituzione del pranzo, accompagnandola con la classica ‘brioche con il tuppo’. Già tempo fa avevamo visto insieme come preparare la granita al limone siciliana, perché quindi non prepariamo la versione al caffè? Ve lo garantiamo, sarà facile e gustosissima! Ecco gli ingredienti che ci occorreranno:

  • 250 ml di caffè;
  • 300 ml di acqua a temperatura ambiente;
  • 50 gr di zucchero semolato;

Ecco la vera ricetta della granita siciliana al caffè: cremosa, incredibilmente gustosa e fresca

Ogni messinese che si rispetti lo sa: non appena inizia a presentarsi il caldo afoso, dovrà necessariamente dirigersi in un bar a chiedere la ‘Menza ca panna’. La granita siciliana al caffè vede la sua madre patria proprio a Messina, anche se è ormai preparata in tutto il resto dell’Isola, da tempi immemori. Noi oggi vi insegniamo la versione con o senza gelatiera per far fronte alle esigenze di tutti. Pronti a scoprire come si prepara?

ricetta granita caffè
Aggiungete un cucchiaino di cacao amaro al preparato per esaltare ancor di più il sapore del caffè!
Credits_adobestock
  • Con la gelatiera: prepariamo il caffè rigorosamente in moka fin quando otterremo il quantitativo proposto nella ricetta. Versiamolo in una ciotola capiente, aggiungiamo lo zucchero quando sarà ancora caldo e sciogliamo quest’ultimo a dovere. Quando il caffè sarà raffreddato, iniziamo a sbatterlo con una frusta e versiamo a filo il latte, dovrà schiumare leggermente. Versiamo il tutto nella gelatiera già preparata e in funzione per circa 30 minuti. La consistenza dovrà risultare cremosa e leggermente grumosa. Serviamo in coppe da gelato oppure bicchieri alti!
  • Senza gelatiera: seguiamo gli stessi passaggi riportati sopra per preparare il composto. Poniamo il tutto in congelatore ed attendiamo all’incirca 1 oretta per poi fuoriuscire il preparato dal freezer e mescolarlo con una forchetta. Riposizioniamo in congelatore ed ogni 30 minuti mescoliamo con i rebbi fin quando otterremo la consistenza cremosa.

La granita si gusta con la panna!

Ogni siciliano lo sa che una granita senza panna è come la Monna Lisa senza sorriso: per prepararla da veri siciliani bisogna versare 250 ml di panna fresca liquida non zuccherata e ben fredda in una ciotola altrettanto fredda. Montiamola con fruste elettriche ghiacciate in precedenza e man mano, a più riprese aggiungiamo  80 gr di zucchero al velo. Quando otterremo una consistenza super ‘fluffy’ potremo aggiungerla a cucchiaiate in superficie alla granita. Gustatela con la brioche e vedrete che bontà!