Hai mai preparato il ‘girasole’ di pasta sfoglia? E’ squisito, non saprai più farne a meno

Hai mai preparato il girasole di pasta sfoglia? Un piatto velocissimo e allegro per l’estate che ti lascerà con l’acquolina in bocca, provalo subito!

Quando arriva l’estate e di conseguenza il caldo, la voglia di cucinare viene sempre meno: prediligiamo piuttosto piatti freschi, che possano essere consumati sul momento senza troppo impegno, specialmente insalate, verdure crude, paste fredde o insalate di riso, preparate in quantità affinché si possa pranzare e cenare per più giorni. Certo, è impossibile non accendere almeno una volta i fornelli o il forno ed oggi vi diamo una buona ragione per farlo.

girasole di pasta sfoglia
Prepara questo freschissimo rustico a forma di girasole, sarà golosissimo!
Credits_adobestock

Con pochissimi ingredienti, 5 minuti reali di tempo e un pizzico di fantasia potremo realizzare il girasole di sfoglia! Un piatto unico e autentico, golosissimo, che non vedrà il minimo sforzo da parte nostra. Porterà tanta allegria in tavola e conquisterà tutti, grandi e piccini! Scopriamo procedimento e dosi:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotondi;
  • 150 gr di salsa di pomodoro;
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • 100 gr di mozzarella per pizza;
  • Sale, pepe, origano q.b.

Prepara in pochissimi minuti il girasole di pasta sfoglia: una vera delizia!

Quando porterete in tavola il girasole di pasta sfoglia lascerete tutti senza parole: la tipica forma del fiore renderà il banchetto allegro e divertente, inoltre il sapore è fresco, tipico dell’estate e i bambini non potranno più farne a meno. Noi vi insegniamo la versione con pomodoro e mozzarella, ma voi potrete aggiungere prosciutto cotto oppure provola affumicata. Ecco i passaggi da seguire per realizzare questo golosissimo girasole!

girasole di pasta sfoglia
Provatelo anche nella versione ricotta e spinaci, sarà decisamente sfizioso!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione del nostro rustico stendendo i due rotoli di sfoglia. Poniamone uno su una leccarda da forno, bucherelliamo la superficie con i rebbi di una forchetta e attendiamo circa 10 minuti.
  • Intanto condiamo la salsa di pomodoro con il sale, il pepe e l’origano. Mescoliamo amalgamando a dovere tutti i sapori per poi spalmarla sulla prima sfoglia. Aggiungiamo il parmigiano grattugiato, la mozzarella in modo uniforme per poi poggiare il secondo rotolo di sfoglia, facendo combaciare i bordi con la prima.
  • Sigilliamo a dovere con una forchetta, poggiamo in centro un bicchiere ed eseguiamo circa 16 tagli, dovremo ottenere spicchi a raggiera di uguale dimensione. Afferriamone delicatamente uno ed eseguiamo un giro completo, formando il petalo. Proseguiamo con tutti gli altri per poi spennellare in superficie un tuorlo sbattuto.
  • Cuociamo in forno preriscaldato/statico/180° per circa 20/25 minuti. Sforniamo e lasciamo leggermente raffreddare. Il nostro girasole è pronto per essere gustato, potremo staccare i petali e assaporarli al naturale oppure immergerli in salsine speziate. Chi si conterrà il pezzo centrale finale?