Svuoti nel modo corretto la moka? E’ questo l’errore più comune da non fare mai più

È un errore molto comune che si commette quando si svuota la moka: siamo certi che almeno una volta lo hai fatto anche tu. 

Sono davvero poche le persone che la mattina eviteranno di prendere un buon caffè caldo per iniziare la giornata. Sarà davvero difficile carburare, senza sentire quel bellissimo aroma che si sprigiona per tutta casa.

errore moka
È questo l’errore più comune che si commette quando si pulisce la moka. Credit: Adobe-Stock

Che sia lungo, corto, macchiato o anche decaffeinato, la mattina sarà essenziale averlo sulla tavola della colazione. Ovviamente, soprattutto se fatto con la classica moka, affinché il suo aroma resti sempre lo stesso e non prenda un brutto sapore, sarà importantissimo eseguire una pulizia periodica della caffettiera, per farlo vi basterà seguire questi semplicissimi passaggi. Ma è proprio quando puliamo e svuotiamo la moka, che senza saperlo, commettiamo un errore che a lungo andare può diventare davvero pericoloso.

Se non vuoi correre rischi, è questo l’errore da evitare con la moka

Dopo aver fatto il caffè e prima di procedere con la sua pulizia, sarà necessario aprire la moka e svuotarla. Eliminare la posa del caffè, sarà il primo passo per eseguire una pulizia corretta. Prima di gettarla via però, provate a dare uno sguardo a questo nostro precedente articolo e vedrete cosa potrete realizzare con i fondi del caffè.

errore moka
Evita questo errore quando pulisci la moka. Credit: Adobe-Stock

Dopo che la caffettiera si sarà raffreddata, arriverà il momento di pulirla.

Ed è proprio nel momento in cui dovrete lavarla, che viene commesso un gravissimo errore, ossia quello di gettare la posa del caffè all’interno del lavandino. Un gesto all’apparenza così innocuo, ma che a lungo andare potrebbe compromettere seriamente il tubo di scarico del lavandino.

La posa del caffè infatti, si attacca all’interno dei tubi di scarico e accumulato con tutti gli altri residui, diventa incredibilmente corrosivo. Nella peggiore delle ipotesi infatti, potrebbe addirittura corrodere i tubi e costringervi a chiamare un esperto per risolvere il problema.

Quindi da oggi, se proprio dovete gettarli via, metteteli direttamente nel secchio dell’umido e mai e poi mai nel lavandino.