Parfait golosissimo alle mandorle: una bontà sfiziosa adatta ai pomeriggi più caldi

Preparare il parfait alle mandorle sarà semplicissimo: eccoti la ricetta facile e furba, per un dolce estivo da leccarsi i baffi!

Una delle golosità siciliane adatte al periodo estivo è senza ombra di dubbio il parfait di mandorle: diverso rispetto al classico semifreddo poiché preparato con la pate à bombe, ovvero tuorli d’uovo pastorizzati con uno sciroppo di acqua e zucchero. Un’eccellenza della pasticceria isolana, questo dolce non vede stagionalità, anche se durante l’estate rappresenta la merenda fresca perfetta da gustare con amici, parenti o chi vogliamo.

ricetta parfait mandorle
Prepara il parfait siciliano per merenda e gustati una bontà incredibile!
Credits_adobestock

La ricetta che vogliamo proporvi oggi è molto semplice e segue alcuni passaggi che solitamente le nonne siciliane eseguono per evitare il processo di pastorizzazione. Le uova tuttavia dovranno essere freschissime. Curiosi di scoprire come prepararlo in pochi minuti? Partiamo con la lista ingredienti:

  • 3 uova freschissime medie;
  • 1 cucchiaio di marsala;
  • 500 ml di panna non zuccherata liquida;
  • 150 gr di zucchero;
  • 100 gr di mandorle per la decorazione;
  • 100 gr di zucchero per la decorazione;
  • Cioccolato fondente q.b.

Ti presento il parfait di mandorle: una golosità siciliana che ti farà leccare i baffi

Possiamo garantirvelo, quando assaggerete il parfait di mandorle non potrete più farne a meno e lo preparate spesso durante i mesi più caldi. Chiariamo sin da subito che questa è una ricetta semplificata, non adatta a chi è in dolce attesa, a meno che non decidiate di utilizzare già la pate à bombe pronta, reperibile in qualsiasi negozio di fornitura per pasticcerie. Scopriamo come preparare il parfait in meno di 5 minuti!

parfait di mandorle
Decorate la superficie anche con del croccante al pistacchio, sarà ancora più goloso il vostro parfait!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione del parfait partendo dalla decorazione, vera protagonista del dolce: tritiamo grossolanamente le mandorle, poniamole all’interno di una padella antiaderente e ampia per poi versare lo zucchero. Accendiamo il fuoco e non mescoliamo mai.
  • Man mano che lo zucchero si scioglierà, muoviamo semplicemente tramite il manico la padella, fin quando otterremo un composto omogeneo e ben ambrato. Versiamolo rapidamente su un foglio di carta da forno, stendiamolo con una spatola e lasciamo raffreddare.
  • Intanto separiamo i tuorli dagli albumi, montiamo questi ultimi a neve ben ferma e mettiamo da parte. Versiamo l’altra dose di zucchero nella ciotola con i tuorli, montiamo i due fin quando otterremo un composto areato, soffice e raddoppiato di volume. A più riprese incorporiamo gli albumi con movimenti dal basso verso l’alto.
  • Montiamo anche la panna, lasciandola semi morbida, dovrà essere soffice ma non compatta. Incorporiamo la crema di uova eseguendo sempre movimenti dal basso verso l’alto. Spezzettiamo il croccante alle mandorle, incorporiamone una parte al composto per poi versarlo in uno stampo da plumcake.
  • Lasciamo raffreddare in congelatore per una notte intera. Quando arriverà il momento di servirlo fondiamo il cioccolato, versiamolo ancora caldo sul parfait tagliato a fettine e decoriamo con il croccante rimasto. Vedrete che bontà incredibile!