Il trucco per pulire alla perfezione l’interno del tostapane: nessuno lo conosce ed è geniale

Devi pulire il tostapane? Ferma e leggi subito qui perché ho un trucchetto fenomenale che ti farà risparmiare tempo e fatica!

Quando si parla di pulizie, noi di Mammastyle.it siamo sempre informatissimi e pronti a regalarti trucchi e consigli che ti aiutino a semplificarti la vita.

pulire tostapane
Ecco il trucco geniale per pulire il tostapane anche all’interno: tornerà come nuovo! – Credits: Adobe Stock

Per questo oggi, non posso non parlarti di un metodo geniale, facile e velocissimo per pulire alla perfezione anche il tostapane più sporco di tutti. In poche mosse e in pochissimi minuti rimuoverai residui di pane, formaggio, briciole e quant’altro. Il tostapane è di sicuro un piccolo elettrodomestico molto utile in cucina. Non solo puoi usarlo per prepararci degli squisiti toast, ma anche per tostare il pane da gustare a colazione con un po’ di burro a marmellata o a pranzo per accompagnare secondi e contorni. Cuocere le pietanze all’interno però lo fa sporcare, soprattutto quando farcisci il pane con formaggi o cibi conditi con olio e salse. Lo sporco si insinua ovunque, nelle griglie e col lungo le pareti. Il tostapane non si può smontare e per questo è difficile pulirlo. Per questo oggi, non posso non parlarti di questo trucco velocissimo per farlo splendere. Corro subito a spiegarti di cosa si tratta.

Ecco come pulire il tostapane alla perfezione: è più facile di quanto pensi

Prima di cominciare con la pulizia, ricorda che il tostapane deve essere freddo e devi anche staccare la spina per evitare di brutte sorprese.

come pulire il tostapane
È questo il modo più veloce e facile per pulire il tostapane – Credits: Adobe Stock

Per prima cosa, estrai il contenitore posto alla base dove cadono le briciole. Svotalo e lavalo con cura sotto l’acqua corrente e strofinando con una spugnetta bagnata e un po’ di sapone per i piatti. Adesso solleva il tostapane e capovolgilo, scuotilo per eliminare lo sporco in eccesso ed eventuali briciole. Prendi un pennello pulito o uno spazzolino da denti, sempre pulito, e strofina con delicatezza le pareti interne per eliminare qualche incrostazione, cerca di arrivare anche nei punti più piccoli e difficili da raggiungere. Adesso, asciuga il vassoio per le briciole e rimontalo. Bagna lo spazzolino con qualche goccia di aceto di vino bianco, mi raccomando non esagerare, e strofina bene le grate in metallo. Pulisci per bene e poi estrai di nuovo il vassoio e svuotalo da eventuali briciole.

Non ti resta che pulire l’esterno del tostapane usando un panno inumidito e ben strizzato. Se è in metallo, usa della carta con dell’aceto per lucidarlo.