Il cambio di stagione non è mai stato così semplice: il trucco che stanno usando tutti

È arrivato il momento del cambio di stagione: usa questo trucco geniale e sarà semplicissimo, quest’anno niente panico e fai così!

Con queste calde giornate che ci sta regalando questo assolato mese di maggio, è proprio arrivato il momento di fare il tanto famigerato cambio di stagione.

trucco cambio di stagione
È arrivato il momento del tanto famigerato cambio di stagione: usa questo trucco e sarà una passeggiata – Credits: Adobe Stock

Quando si tratta di faccende domestiche, devi sempre consultare Mammastyle.it perché solo qui puoi trovare trucchi e consigli geniali che possano aiutarti nelle pulizie e nelle varie faccende di casa. È arrivato il momento di mettere via maglioni, coperte pesanti, sciarpe e cappelli perché l’estate non solo è alle porte, ma sembra essere addirittura arrivata in anticipo. Per questo oggi, non posso di certo lasciarti in balia di tutti i capi d’abbigliamento e di coperte che devi mettere via, perché potresti anche metterci una vita intera per fare questo cambio di stagione. Per fortuna ho qui per te qualche consiglio geniale per riuscire a fare tutto in modo più veloce e senza stress. In poche mosse, potrai fare il cambio di stagione e dedicare un po’ di tempo a te stessa. Ti svelo subito come fare, è facilissimo.

È questo il trucco per fare velocemente il cambio di stagione: provalo e non crederai ai tuoi occhi

Ti basteranno poche mosse e qualche trucchetto geniale per rendere il cambio di stagione un’esperienza positiva.

cambio di stagione
Fai così e il cambio di stagione non sarà più un incubo – Credits: Adobe Stock

Non devi vederlo come un onere che ti porta via tempo ed energie, ma come un’opportunità. Prima di tutto, metti un po’ di musica, anche di sottofondo in modo che la tua mente sia il più rilassata possibile. Apri l’armadio e tira fuori tutto, così potrai anche dargli una bella rinfrescata. Spolveralo con un panno umido e qualche goccia di sapone di Marsiglia così sarà anche molto profumato. Spolvera e pulisci anche i cassetti e asciuga tutto per bene, lascia le ante dell’armadio aperte in modo che prendano un po’ di aria. Adesso, piega per bene i panni e suddividili. È proprio questo il momento di decidere cosa tenere e cosa buttare. È inutile conservare abiti che non metti da anni sperando un giorno di indossarli di nuovo. Piuttosto puoi donarli a qualche ente benefico che possa darli ad una persona bisognosa oppure puoi anche decidere di metterli in vendita per avere un po’ di liquidità extra sul conto. Per farlo ci sono moltissime piattaforme come Vinted o Wallapop, oppure Subito.it o semplicemente inserendo l’annuncio sul Market Place di Facebook. 

Non ti resta che sistemare i capi di cui vuoi sbarazzarti in uno scatolone e sistemare quelli che invece vuoi tenere. Usa delle buste in plastica per il sottovuoto e vedrai che risparmierai moltissimo spazio.