Perfetto sia caldo, che freddo: questo primo piatto ha proprio il profumo dell’estate

Non un semplice primo piatto, ma qualcosa perfetto per l’estate: lo puoi gustare sia caldo che freddo, per un pranzo all’insegna della bontà.

A differenza dei mesi invernali, dove i piatti caldi sono la scelta più adatta a combattere le temperature rigide, quando queste saliranno vertiginosamente, di mangiare qualcosa di caldo non ci verrà proprio la voglia. E se fino a poco fa abbiamo preferito zuppe e minestre, ora desidereremo solo cibi freschi e leggeri.

 

Ovviamente a furia di mangiare le solite insalate ci potrebbe venire la noia, ecco perché è sempre molto importante variare le nostre pietanze e cercare di portare in tavola qualcosa di diverso. Proprio come questa gustosa insalata ricca, perfetta sia per il pranzo che per la cena. Ma se nonostante tutto, non riuscite a rinunciare ad un buon piatto di pasta, allora abbiamo noi la soluzione perfetta per voi. Questo primo piatto che vi proponiamo oggi, sarà l’ideale da gustare sia caldo che freddo. Il giusto compromesso tra bontà e leggerezza.

È questo il primo piatto perfetto per l’estate: sceglilo come gustare e non te ne pentirai

Se le solite insalate di pasta e di riso ormai vi hanno stufato, allora non dovrete fare altro che provare questa gustosa pasta con le melanzane e ricotta salata. Perfetta sia calda che fredda, sarà davvero saporita.

primo piatto estate
Questo primo piatto con le melanzane ha proprio il profumo dell’estate. Credit: Adobe-Stock

Per preparare la pasta con le melanzane e ricotta vi servirà:

  • 350 g di pasta corta tipo rigatoni
  • 500 g di melanzane
  • 300 g di pomodorini
  • 1 aglio
  • Olio
  • Basilico
  • Ricotta salata

Prendete le melanzane, spuntatele e tagliatele a cubetti.

Mettetele in uno scolapasta, copritele con del sale grosso e poneteci un peso sopra per circa 30 minuti. Questo passaggio servirà per eliminare quel sapore amaro che spesso hanno.

Passato questo tempo, strizzatele per bene e ponetele su di un canovaccio pulito per farle asciugare.

Prendete quindi una padella, versate dell’olio e friggete le vostre melanzane, quando saranno ben dorate toglietele.

Nella stessa padella, aggiungete dell’olio pulito e lo spicchio d’aglio, quando inizierà a rosolare, unite i pomodorini lavati e tagliati a metà, regolate di sale e fate cuocere per circa 10 minuti.

Passato questo tempo, aggiungete le melanzane e fate insaporire per 5 minuti.

Ora se volete gustare questo piatto caldo, una volta cotta la pasta, aggiungetela al condimento e fate saltare tutto in padella, profumando con il basilico e infine grattugiate la ricotta salata.

Se invece optate per la versione fredda, una volta che il sugo con le melanzane sarà cotto, lasciatelo raffreddare completamente. Cuocete quindi la pasta e quando sarà cotta scolatela, versatela in una ciotola e aggiungete un filo d’olio per non farla attaccare. Quando anche la pasta sarà ben fredda, unitela alle melanzane, profumate con il basilico e dopo aver impiatto, grattugiate abbondante ricotta salata.