Non gettare via le rose della festa della mamma, ma utilizzale in questo modo: sarà incredibile il risultato

Sai che puoi utilizzare le rose della festa della mamma in un modo meraviglioso? Non gettarle via, perchè ciò che potrai preparare ti sorprenderà.

La festa della mamma è passata da qualche giorno e sicuramente i regali ricevuti sono stati tantissimi. Tra borse, gioielli e accessori vari si è riempita la casa e l’armadio. Ma c’è anche chi ha ricevuto un bellissimo fascio di fiori ed in particolare le rose. Fiori meravigliosi, che rispecchiano a pieno il significato della parola “mamma” e che non vanno mai fuori moda; un gesto sempre ben accetto.

rose
Non gettare via le rose ricevute, perchè potrai preparare questa buonissima acqua alle rose: sarà fantastica – Credits: Adobe Stock

Ma come ben sappiamo, nonostante le numerose accortezze per far durare a lungo questi fiori, tendono spesso ad appassire. Questa volta però anzichè gettarle via creeremo un magnifico profumo: l’acqua di rose. Vediamo in che modo.

Dopo aver seguito questi consigli non getterai più via le rose: potrai creare una vera e propria magia

Abbiamo detto che le rose son sempre gradite come regalo, che sia di compleanno, di anniversario o per un’occasione speciale come quella della festa della mamma. Ma, nonostante i numerosi rimedi naturali per far vivere un po’ in più i nostri fiori, questi tendono spesso e subito ad appassire; soprattutto in giornate calde come quest’ultime.

Anzichè gettare via le rose, utilizziamole per preparare un’ottima e profumata acqua di rosa.

acqua di rosa
Pochissimi ingredienti per un risultato davvero unico: resterai senza fiato – Credits: Adobe Stock

Avremo bisogno di:

  • 1 tazza di petali di rosa
  • 500 ml di acqua distillata

Iniziamo lavando accuratamente i petali, in modo da eliminare ogni impurità, ogni residuo di terreno o qualsiasi tipo di insetto si sia formato su di esso. Mettiamo l’acqua in un pentolino e lasciamola bollire; quando questo processo sarà giunto al termine travasiamo l’acqua in un recipiente di vetro all’interno del quale metteremo i petali di rosa. Copriamo il tutto con un coperchio per circa 30 minuti e lasciamo raffreddare. Filtriamo l’acqua con l’aiuto di una garza in un recipiente e poi versiamolo in una boccettina o in uno spuzzino.

Sarà davvero meravigliosa, profumata e facile da utilizzare per qualsiasi scopo.