Sai davvero quali patate servono per gli gnocchi? Ecco quelle da utilizzare

La domenica è quasi sempre giorno di gnocchi, ma sai davvero quali patate servono per prepararli? Ecco quelle che devi utilizzare.

A chi non piacciono gli gnocchi? In qualsiasi modo li si condiscano sono sempre buonissimi. C’è chi li fa in casa e chi li compra, chi decide di prepararli con acqua e farina e chi invece preferisce averli più ‘corposi’ e ci aggiunge le patate.

patate
Rendi i tuoi gnocchi buonissimi: queste sono le patate da utilizzare per averli perfetti – Credits: Adobe Stock

Ma quando si usano quest’ultime, sai davvero quali sono quelle giuste da utilizzare? Dovresti prendere proprio queste di questa pasta, perchè sono perfette per l’impasto degli gnocchi. Vediamo quali sono.

Sai quali patate utilizzare per gli gnocchi? Sono proprio queste

Gli gnocchi, come abbiamo detto, piacciono a tutti. Che siano col sugo, con il pesto o con qualsiasi condimento a nostra disposizione sono sempre buonissimi. E poi diciamoci la verità, non esiste domenica senza gnocchi! Ma non tutti conoscono, quando li impastano, quali patate scegliere per renderle davvero perfetti.

Ve lo sveliamo subito. Le patate che dobbiamo utilizzare sono quelle a pasta bianca, morbide e ricche di amido sono perfette per la preparazione di questo piatto magnifico e sgustoso.

patate
Gli gnocchi più buoni di sempre possono essere preparati in questo modo – Credits: Adobe Stock

Dopo averle scelte, passiamo alla cottura che le vede immergersi nell’acqua bollente con tutta la buccia, che andremo ad eliminare in seguito, una volta cotte. Dopo averle cotte, eliminiamo la buccia e schiacciamole con la farina, quando sono ancora calde; in questo modo avremo un impasto perfetto. Per avere un composto omogeneo e soprattutto in proporzioni uguali ci serviamo di 200 gr di farina ogni kg di patate, in questo modo saranno davvero perfette.

Dopo aver preparato l’impasto, stacchiamo delle piccole palline a cui daremo una forma allungata e tagliamo piccoli pezzettini che andremo a mettere su un canovaccio umido e faremo riposare per qualche minuto prima di procedere alla cottura, che avverrà come quella della pasta: in acqua bollente.

Da questo momento in poi allora non avremo più dubbi nello scegliere le patate in modo perfetto.