La batteria del tuo telefono si scarica in fretta? Sicuramente avrai una di queste applicazioni

Se hai queste applicazioni scaricate sul tuo telefono, sicuramente la batteria si scarica più velocemente: disinstallale subito. 

Nella società attuale, siamo ormai tutti diventati dipendenti dal nostro smartphone. Non c’è una sola persona che non lo usi per meno di un paio di ore al giorno. Ci sarà chi lo farà per scopi prettamente lavorativi, altri invece lo useranno per svagarsi e per condividere con gli amici la propria giornata.

batteria telefono scarica
Ecco perché la batteria del telefono subito si scarica. Credit: Adobe-Stock

Più passa il tempo e più ci saranno applicazioni che renderanno il nostro telefono più avanzato e tecnologico. A partire dalla classica app di messagistica istantanea. Fino ad arrivare al più famoso social direttamente sul proprio smartphone. Ovviamente tutto questo richiede un ‘prezzo’, e non stiamo parlando solo della memoria del telefono che sarà quasi subito piena, ma qualcosa che andrà ad interferire direttamente sul buon funzionamento della batteria.

Sono queste le applicazioni che renderanno la batteria del telefono subito scarica

Più avremo determinate applicazioni sul nostro telefono e più noteremo la carica della batteria durare sempre di meno. Infatti, se prima durava quasi una giornata, man mano la sua durata sarà sempre inferiore. Questo accade, perché determinate applicazioni anche se non utilizzate in quel preciso istante, resteranno sempre attive e succhieranno la batteria.

batteria telefono scarica
La batteria del telefono si scarica in fretta? La colpa è di queste applicazioni. Credit: Adobe-Stock

Tra le tante applicazioni che abbiamo sul nostro smartphone alcune sono particolarmente ‘pesanti e tenderanno a far scaricare il nostro telefono molto più velocemente del normale. Ma quali sono per l’esattezza? Scopriamole subito.

Al primo posto troviamo Google, utilizzata tantissimo da tutti per la ricerca di notizie e tanto altro. Immediatamente dopo non poteva non esserci Facebook, che resta attiva anche in background consumando una quantità smisurata di energia.

Al terzo posto troviamo WhatsApp e più utilizzeremo le sue funzioni, come chiamate e videochiamate e più la batteria scenderà velocemente.

Soltanto al quarto posto troviamo Instagram e il più recente TikTok.

A seguire tutte le altre, come ad esempio Youtube, che ovviamente aumenterà il suo consumo se la utilizziamo costantemente.

Insomma, se avete queste applicazioni e non tutte le usate, disinstallatele immediatamente, la batteria del telefono ne gioverà.