Acqua e limone al mattino da bere a digiuno: cosa dobbiamo assolutamente sapere

Bere acqua e limone fa davvero bene come dicono? Esistono controindicazioni oppure l’assunzione è una leggenda metropolitana? Ecco ciò che devi assolutamente sapere

Ne abbiamo sentite davvero tante sulla miracolosa bevanda bevuta al mattino e a stomaco vuoto: bere acqua e limone fa bene allo stomaco, bere acqua e limone fa dimagrire, bere acqua e limone migliora la pelle e rinforza il nostro sistema immunitario. Basta digitare su Internet le parole ‘Acqua e limone’ per ottenere tutta una serie di informazioni, alcune utili, altre conosciute e ampiamente discusse.

bere acqua e limone
Prima di assumere acqua e limone al mattino dovresti prima sapere questi importanti dettagli!
Credits_adobestock

Resta però il dubbio che l’assunzione di questa bevanda possa essere ‘pericolosa’ o meno oppure, molto semplicemente, non garantire gli effetti sperati. Tutti noi, chi più chi meno, sappiamo che il limone sia un agrume ricco di tantissime proprietà benefiche, tuttavia oggi cercheremo di capire insieme se  un bicchiere di acqua e limone bevuti al mattino e a digiuno possano davvero aiutarci a stare meglio. Curiosi di scoprire tutti i dettagli?

Bere acqua e limone fa davvero bene? Ecco ciò che bisogna assolutamente sapere

Ovviamente in questo articolo cercheremo di capire insieme se bere acqua e limone possa apportare davvero dei benefici al nostro organismo e se ci siano delle controindicazioni. Va da sé chiarire che il limone è un agrume ricchissimo di proprietà, soprattutto per la presenza di alcuni sali minerali e vitamine. Nello specifico contiene tantissima vitamina C, particolarmente indicata per l’effetto antiossidante, vitamina E, in grado di produrre collagene e garantire elasticità alla pelle, flavonoidi e betacarotene, indispensabili per la salute di pelle, unghie e capelli.

bere acqua e limone
Acqua e limone possono essere utilizzati anche al livello esterno: strofinandone un po’ sul viso potremo rendere la pelle più asciutta, combattendo brufoli o macchie
Credits_adobestock

Il limone contiene anche acido malico e citrico, piuttosto importanti per il nostro organismo. Difatti questi due alleati aiutano ad assorbire il ferro dagli alimenti che ingeriamo, riducendo anche la formazione di calcoli ai reni. (Fonte Fondazioneveronesi.it)

Tuttavia l’acido malico e citrico risultano piuttosto aggressivi per lo stomaco, specialmente per chi soffre di disturbi gastrici o di reflusso. Per questo il succo viene aggiunto all’acqua tiepida, anche se è sconsigliata l’assunzione anche in questo caso per chi soffre dei disturbi appena citati. Avendo quindi chiarito le proprietà del limone, quali benefici può apportare un bicchiere di acqua tiepida con il succo dell’agrume? 

  • Migliora la regolarità intestinale mettendo in funzione l’organismo, riducendo il rischio di stipsi e costipazione.
  • La vitamina C protegge il nostro sistema immunitario, pertanto un bicchiere di acqua tiepida e limone è utile contro i malanni del cambio di stagione o di raffreddamento. 
  • Oltre alla produzione di collagene, un bicchiere di questa bevanda fa apparire la pelle più levigata, l’asciuga dall’eccessivo grasso e la rende molto più morbida. 

Avendo quindi chiarito questi ‘dubbi’, possiamo dire che un bicchiere di acqua tiepida e succo di limone al mattino e a digiuno potrà fare più che bene. Ricordiamoci però di non assumerlo per troppo tempo, ma di fare alcune pause ed evitare di bere la bevanda se soffriamo di problemi gastrointestinali.