Giacca di pelle consumata e rovinata? Mai più con questo efficace trucchetto magico

Se la tua giacca di pelle primaverile è ormai rovinata, eccoti un trucchetto per farla tornare come nuova: rimarrai davvero senza parole!

Trendy, vere evergreen della stagione ormai inoltrata e sempre sexy: le giacche di pelle appartengono per eccellenza ai must have della primavera e si sposano alla perfezione con tutti gli stili. Poco importa se apparteniamo agli over 30 o 40, un giubbino di pelle con chiusura centrale zip oppure doppiopetto non passerà mai di moda. Ovviamente ad oggi esistono modelli completamente cruelty-free, che quindi rispettano animali e ambiente, ma cosa fare con quelle giacche un po’ più vecchiotte?

giacca di pelle rovinata
Ecco alcuni semplici trucchetti per riprendere le giacche di pelle consumate!
Credits_adobestock

Nonostante siano un po’ rovinate, sarebbe un peccato gettarle, specialmente se in passato siano state acquistate a caro prezzo. Non c’è da avere paura! Noi di Mammastyle oggi vogliamo svelarvi alcuni trucchetti semplici ed efficaci per farle tornare come nuove. Curiosi di scoprire come gridare al miracolo?

Se la tua giacca di pelle è rovinata, prova così e potrai farla tornare come nuova

Le giacche di pelle sono ancora ad oggi un vero must have primaverile, sia per quanto riguarda la moda maschile che femminile. Sono tantissimi i brand che forniscono diverse tipologie, partendo dal classico chiodo con spalline accentuate arrivando ai modelli in stile matrix, lunghi e molto sofisticati. Nonostante ormai vengano prodotte molte giacche in ecopelle, quelle appartenenti al passato potrebbero essersi rovinate, perdendo lucentezza oppure vedendo crepe, aloni e sgretoli. Ma se vi dicessimo che possiamo far tornare come nuove tutte le giacche con dei trucchetti facili e divertenti?

giacca pelle rovinata
La giacca di pelle non dovrebbe mai essere lavata in lavatrice!
Credits_adobestock
  • Giacche opache: se la nostra giacca di pelle è ancora integra, ma ha perso parecchia brillantezza, possiamo seguire questo semplicissimo metodo. Basterà procurarsi dell’olio di cocco, scioglierlo appena a bagnomaria affinché si ammorbidisca per poi imbevere un panno di cotone. Strofiniamolo su tutta la superficie della giacca, insistendo sulle zone più opache. Rimuoviamo con un panno ben asciutto ed assorbente i residui di olio e voilà! La nostra giacca sembrerà come nuova e vedrà una brillantezza incredibile.(qui trovate alcuni trucchetti per pulire invece le scarpe in pelle)
  • Giacche macchiate: se invece la nostra giacca di pelle si è macchiata con il tempo tramite muffa, possiamo utilizzare un comunissimo ingrediente di cucina, ovvero il latte. In questo caso il latte non solo rimuoverà eventuali aloni, ma ammorbidirà anche la pelle un po’ invecchiata, restituendole parecchia vestibilità. Basterà immergere un po’ di cotone nel latte, strofinarlo abbondantemente sulle macchie fin quando verranno via per poi asciugare il tutto con un panno asciutto. Vedrete che effetto!
  • Giacche strappate o sgretolate: se la nostra giacca di pelle è sgretolata sulla zona delle spalle o della schiena, possiamo provare con il metodo dell’olio di cocco. Se il danno è minimo, il grasso tenderà a uniformare e levigare gli sgretolamenti del tessuto. Se invece in alcune zone è spaccata, strappata oppure eccessivamente rovinata, possiamo procurarci del tessuto in pelle, riportare la forma da nascondere su un foglio di carta velina per poi ritagliarla e calcare la sagoma sul tessuto. Basterà poi ritagliare nuovamente il tutto, spennellare sulla zona rovinata abbondante colla per tessuti e attaccare al di sopra il nuovo scampolo. Otterremo una giacca rigenerata a costo quasi zero!