Tinta castana naturale: come prepararla in casa con un risultato incredibile e professionale

Sapevi che puoi preparare una tinta castana in casa in modo completamente naturale? Ecco tutti i passaggi, il risultato sarà da veri parrucchieri!

Così come gli abiti e i vari look che indossiamo ogni giorno descrivono la nostra personalità, anche i capelli possono garantirci quel carattere dinamico e personale di ognuno di noi. Il modo in cui li acconciamo, li tingiamo o semplicemente li portiamo tende moltissimo a racchiudere tratti di noi stessi che spesso neppure sappiamo di esprimere. Ad esempio chi è riccio tende ad avere look un po’ più sbarazzini, mentre chi è liscio spaghetto non rinuncia mai ad un accessorio chic(anche se poi ci sono ovviamente le eccezioni che confermano la regola).

tinta castana naturale
Prepara anche tu una perfetta tinta castana utilizzando solo ingredienti naturali!
Credits_adobestock

Durante gli ultimi anni, specialmente dopo l’inizio della pandemia, tante persone hanno deciso di cambiare il proprio stile di vita, focalizzandosi soprattutto sull’uso di prodotti biologici, eco-friendly o cruelty-free. Una scelta consapevole, rispettosa nei confronti del pianeta che abitiamo, tuttavia sotto certi aspetti quotidiani la confusione potrebbe essere parecchia. Ad esempio, come possiamo tingere i capelli evitando l’uso di tinte artificiali ed inquinanti? In realtà la natura ci regala già tutto ciò di cui abbiamo bisogno! Se vi dicessimo che possiamo realizzare in casa una strepitosa tinta castana in meno di 5 minuti? Scopriamo insieme come realizzarla!

Tinta castana naturale: ecco il segreto per prepararla in casa con ingredienti sicuri e puri

Nonostante ad oggi, in commercio esistano tantissime tinte bio, senza parabeni, siliconi o altre sostanze tossiche per l’ambiente, prepararne una in casa con ingredienti totalmente naturali risulta più sicuro. Questo però potrebbe mandare in confusione chi è ancora alle prime armi con il mondo del bio e dell’eco-friendly, ma noi di Mammastyle siamo qui proprio per aiutarvi! In poco meno o poco più di 5 minuti riusciremo a realizzare una tinta naturale al 100% per tingere i propri capelli di un bel castano intenso, dai riflessi cioccolato e leggermente ramati. Sarete davvero bellissime! Ma come procediamo? Partiamo innanzitutto dagli ingredienti:

tinta castana faidate
Per facilitare applicazione e stesura della tinta, aggiungete qualche cucchiaio di yogurt al composto!
Credits_adobestock
  • 2 cucchiai di polvere di caffè purissima;
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere purissimo;
  • 50 gr di Cassia(Henné neutro);
  • 50 gr di polvere di Indigo puro;
  • 20 gr di Lawsonia(Henné rosso);
  • 2 bicchieri di acqua calda;

Non preoccupatevi sulla reperibilità di questi ingredienti, poiché in realtà basterà recarsi in un’erboristeria fornita oppure selezionarli su Internet, a poco prezzo. Risulta però fondamentale per la riuscita della tinta, scegliere prodotti puri al 100%, senza picramato o altri agenti coloranti esterni. La preparazione prevede due semplici passaggi, ma facili e veloci. Iniziamo quindi con il primo, che sarà la base della nostra tinta. Versiamo in un pentolino la polvere di caffè e di cacao amaro, aggiungiamo 1 bicchiere abbondante di acqua e portiamo il tutto sul fuoco.

Dal bollore abbassiamo la fiamma, continuiamo la cottura fin quando otterremo un composto abbastanza denso. Spegniamo il fuoco e lasciamo ben raffreddare. Quando il composto sarà a temperatura ambiente versiamolo in una ciotolina e mettiamo da parte. Intanto, in un contenitore di plastica versiamo la Cassia, l’Indigo, la Lawsonia e qualche cucchiaio di acqua calda. Con una frusta non metallica mescoliamo tutti gli ingredienti e aggiungiamo di volta in volta altra acqua sin quando otterremo un composto simile ad una crema dolce spalmabile, senza grumi. In ultimo aggiungiamo il composto realizzato in precedenza amalgamando a dovere il tutto.

Lasciamo riposare il composto per una decina di minuti ed applichiamo a capelli asciutti preferibilmente puliti. Per applicare a dovere la tinta castana naturale, possiamo seguire questi pratici metodi per non incorrere in qualche errore. Teniamo in posa il composto per circa 2 ore coprendo i capelli con una cuffia per poi risciacquare abbondantemente sotto un getto d’acqua tiepida. Va da sé ricordarsi che essendo una tinta naturale, i risultati saranno diversi in base al colore originario di partenza e che potrebbero volerci più applicazioni per ottenere la colorazione desiderata. Per coprire adeguatamente i capelli bianchi invece, dovremo prima eseguire un passaggio iniziale con sola Lawsonia, affinché il composto colorante attecchisca meglio, durando maggior tempo!