Sarà questo l’arrosto perfetto da portare in tavola il 25 Aprile: una vera libidine

Prepara questo delizioso arrosto per la festa del 25 Aprile e porterai in tavola una vera specialità: mai mangiato nulla di così buono.

Come ben sapete domani 25 Aprile è la festa della Liberazione. Giornata dedicata alla commemorazione della liberazione dell’Italia dal nazifascismo e la caduta definitiva del suo regime. Una giornata di festa, che mai come quest’anno, visto il lungo ponte, sarà ancora più sentita.

arrosto 25 Aprile
Sarà perfetto per il 25 Aprile questo arrosto delizioso. Credit: Adobe-Stock

E mentre domani ci sarà chi passerà l’intera giornata fuori casa tra braciate e scampagnate varie, un’altra parte di voi resterà sicuramente a casa organizzando uno squisito pranzo in famiglia e con gli amici più cari. Ed è proprio a loro che vogliamo dedicare il nostro articolo e mostrarvi una ricetta perfetta per questa ricorrenza, un gustoso arrosto di carne, così morbido che si scioglierà in bocca. Sarà così squisito, che ogni occasione sarà buona per riproporlo.

Sarà questo l’arrosto perfetto da preparare per il pranzo del 25 Aprile

Se domani avete deciso di passare la giornata in casa e ancora non avete deciso cosa preparare, prendete subito carta e penna e segnatevi tutto quello che vi servirà per preparare questo squisito arrosto lardellato. Gli ingredienti di cui avrete bisogno sono:

  • 1 kg di coppa di vitello o manzo in un unico pezzo
  • 150 g di pancetta a fette
  • 300 ml di vino rosso
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Timo
  • Sale
  • Olio
arrosto 25 Aprile
Prova anche tu questo arrosto per il pranzo del 25 Aprile. Credit: Adobe-Stock

In una ciotola preparate un mix di sale ed erbe aromatiche tritate finemente, mescolate per bene e usatelo per massaggiare delicatamente la carne in ogni sua parte. Eseguite questa operazione per circa 2 minuti.

Prendete ora il vostro pezzo di carne insaporito ed avvolgetelo con le fette di pancetta.

Prendete una padella adatta per il forno e che sia bella capiente, versate una generosa quantità di olio e lasciate sigillare la carne da ogni suo lato, facendo attenzione a non bucarla.

Sfumate quindi con il vino rosso e lasciatelo evaporare completamente.

A questo punto spostate la padella nel forno e continuate la cottura a 200 gradi per circa 45 minuti irrorando la carne con il sugo di cottura.

Una volta cotta, avvolgere nella carta argentate per far assestare i succhi e tagliare poco prima di servire.