Finta colomba di Pasqua: senza impasto, pronta in 5 minuti e davvero golosa

Avete mai preparato la finta colomba di Pasqua? Un dolcetto semplicissimo, furbo e che non avrà nulla da invidiare alla versione originale!

Quando arriva il Natale, almeno una volta nella vita, proviamo tutti a realizzare il panettone in casa. Il dolce più bello di tutto lo spirito delle feste che ci incanta con la sua morbidezza, i suoi sapori e le sue fragranze preziose. Poi arriva la Pasqua e anche in questo caso la colomba può garantirci un dessert del dopopranzo davvero invitante e goloso. Ma che fatica prepararla in casa!

ricetta finta colomba pasqua
Prepara questa versione furbissima della colomba pasquale, vedrai che bontà!
Credits_adobestock

L’impasto ha bisogno di molte ore di lievitazione, deve risultare ben idratato affinché l’interno sia ben alveolato e inoltre non tutti sono bravi con i prodotti panari, bisogna ammetterlo. Che fare quindi, comprare una colomba al supermercato che ha prettamente un gusto artificioso? Beh, non è l’unica soluzione!

Se vi dicessimo che possiamo realizzare una finta colomba di Pasqua con comuni ingredienti da cucina e dal risultato incredibile? Il sapore assomiglierà moltissimo a quella classica e potrete sbizzarrirvi con la fantasia nel farcirla come meglio vogliate! Scopriamo insieme ricetta e ingredienti:

  • 200 gr di farina 00;
  • 100 gr di farina di mandorle;
  • 150 gr di zucchero;
  •  3 uova medie;
  • 80 gr di burro fuso;
  • Scorza grattugiata di arancia e limone q.b.
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci;
  • 1 pizzico di sale;
  • 2 albumi;
  • 100 gr di zucchero al velo;
  • 1/2 fiala di aroma mandorla;
  • 50 gr di mandorle in scaglie
  • Granella di zucchero q.b.;

Prepara con noi questa golosissima finta colomba di Pasqua: pronta in 5 minuti e davvero speciale

Non fatevi ingannare dalla presenza dei tanti ingredienti, poiché nulla è come sembra: gli ingredienti verranno agglomerati tra loro come se stessimo realizzando una classica torta, di conseguenza facile e alla portata di tutti, mentre gli ultimi protagonisti della lista serviranno per creare la classica glassa che, in cottura, diverrà croccante e molto golosa. Curiosi di scoprire insieme come preparare la finta colomba di Pasqua?

ricetta colomba pasqua facile
Per rendere la colomba davvero golosa, dopo la cottura ricopritela di cioccolato fondente fuso!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione della colomba(qui trovate qualche idea sfiziosa per farcirla successivamente) versando in una ciotola farina 00 precedentemente setacciata, lievito, sale e farina di mandorle. Mescoliamo le polveri ottenendo un unico composto.
  • Sgusciamo le uova in un’altra ciotola capiente, aggiungiamo lo zucchero per poi montare il tutto con l’aiuto di fruste elettriche. L’operazione dovrà essere eseguita con calma, dovremo ottenere un composto molto areato, soffice e raddoppiato di volume.
  • Quando otterremo una massa d’uova ben chiara, aggiungiamo il burro fuso e poi,  a più riprese le polveri, continuando a montare con le fruste. Uniamo in ultimo le scorze degli agrumi grattugiate ed incorporiamole a dovere all’impasto.
  • Versiamo il composto all’interno di uno stampo per colomba da circa 750 gr. Conserviamolo momentaneamente in frigorifero e dedichiamoci alla realizzazione della glassa: versiamo gli albumi in una terrina e con le fruste ben pulite montiamoli a neve.
  • Proseguiamo aggiungendo lo zucchero al velo, l’aroma di mandorla per poi amalgamare il tutto ancora qualche minuto. Quando otterremo un composto ben areato, lucido e bianco, siamo pronti a completare la nostra colomba.
  • Versiamo sull’impasto la glassa, livelliamola delicatamente con una spatola per poi concludere con le mandorle in scaglie e la granella di zucchero. Cuociamo in forno preriscaldato/statico/170° per 50 minuti. Quando la superficie sarà ben dorata e l’interno asciutto(eseguiamo la prova stecchino) sforniamo e lasciamo completamente raffreddare.
  • La nostra finta colomba di Pasqua potrà quindi essere servita al naturale, tagliandola a fettine oppure farcita con creme dolci. Vedrete che festa golosa sarà!