Come mandar via le incrostazioni del forno: esiste un metodo super economico

Potrai dire addio per sempre alle incrostazioni del forno, basta seguire questo semplice trucchetto: con un solo ingrediente vedrai che efficacia!

Grazie al forno possiamo cucinare tantissime pietanze prelibate e sfiziose. Partendo dalle paste, arrivando sino ai dolci lievitati o secchi come torte e biscotti. Inoltre ci permette anche di risparmiare del tempo preziosissimo! Basta pensare a tutte quelle volte in cui bisogna semplicemente porre in una teglia l’alimento e farlo cuocere fin quando creerà una crosticina bruna molto golosa(vedi ad esempio il pollo, le patate o gli arrosti).

incrostazioni forno
Elimina lo sporco incrostato dal forno in meno di 5 minuti e con un solo ingrediente speciale!
Credits_adobestock

Tuttavia, pulire il forno purtroppo non è così facile come utilizzarlo, anzi, nella maggior parte dei casi si creano delle vere e proprie incrostazioni generate dal grasso rilasciato dai cibi che risultano difficili da sgrassare, se non addirittura impossibili. Ma se vi dicessimo che esiste un trucchetto geniale che fi faciliterà notevolmente il compito? No, oggi non parliamo del classico metodo con aceto e bicarbonato, vi sorprenderemo! Basta un solo ingrediente e in quattro e quattr’otto verrete conquistati dall’efficacia e dall’odore fresco di pulito! Curiosi di scoprire come fare?

Contro le incrostazioni del forno puoi agire così: spariranno in un lampo e vedrai che pulito!

Niente da più soddisfazione di una cucina ben detersa e lavata, specialmente se parliamo dei suoi accessori: top cucina, piano cottura, cappa e ovviamente il forno. A volte può capitare che il grasso rilasciato dai cibi possa creare con le alte temperature delle brutte incrostazioni che, se non eliminate in tempo, possono risultare difficili da mandare via. Ecco perché Mammastyle è qui per questo! In pochi minuti e utilizzando un solo ingrediente speciale riusciremo a rimuovere tutto lo sporco più ostinato dalle pareti del forno. Ma come procedere e di cosa avremo bisogno?

pulire forno
Lasciamo all’interno del forno le griglie, con questo trucchetto anche quest’ultime verranno scrostate a dovere!
Credits_adobestock

L’unico ingrediente che ci servirà è la classica pasticca per lavastoviglie! Quello che solitamente inseriamo nell’elettrodomestico per lucidare piatti e bicchieri in questo caso tornerà molto utile poiché riuscirà ad eliminare efficacemente tutte le incrostazioni. Iniziamo quindi ponendone una all’interno di una ciotolina resistente al calore. Accendiamo il forno, impostiamo la temperatura al massimo e attendiamo che si riscaldi. Intanto riempiamo la ciotola con dell’acqua, aggiungiamo il succo di 1 limone per poi infornare il tutto. Facciamo ‘cuocere’ per circa 20 minuti, dopodiché spegniamo il forno e non apriamo lo sportello per almeno 30 minuti.

Rimuoviamo quindi la ciotolina, accendiamo la luce e procediamo passando un panno in microfibra su tutte le pareti, compreso il fondo e la parte sovrastante. Nell’immediato tutte le incrostazioni verranno via e pulire il forno sarà una passeggiata, oltre che divertente. Provare per credere!