Crostata di nonna Lucia: l’assaggi e ritorni bambina, sarà magico

Oggi ti faccio tornare bambina perché ti faccio preparare un dolce che sicuramente gustavi durante la tua infanzia. Ti presento la ricetta della crostata di nonna Lucia, facile, veloce e golosissima.

Tutto noi abbiamo dei ricordi legati alla nostra infanzia che riguardano ciò che mangiavamo.

crostata nonna Lucia
Prepara la crostata di Nonna Lucia e, ad ogni morso, ritorni bambina – Credits: Adobe Stock

Personalmente, quando andavo a pranzo da mia nonna, ricordo che come dolce faceva sempre una buonissima crostata. Anche se la cucina italiana si è “modernizzata” e sono nate moltissime ricette all’avanguardia, le pietanze semplici sono sempre quelle più genuine, salutari e gustosissime. Per questo oggi, non posso non insegnati la ricetta della crostata di nonna Lucia. Il suo sapore e la sua fragranza ti conquisteranno al primo assaggio. Preparala per la tua famiglia e vedrai che grandi e piccoli ne andranno matti. Offrine un fetta anche ai tuoi ospiti e vedrai che riceverai tantissimi complimenti. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per realizzare questa squisitezza:

  • 300 g di farina tipo “00”.
  • 100 g di burro.
  • 1 uovo medio intero e 1 tuorlo.
  • 150 g di zucchero.
  • 1/2 cucchiaio di lievito per dolci in polvere.
  • Sale q.b.
  • Marmellata q.b.

Prepara la crostata di nonna Lucia e non vorrai più vivere senza, è una vera golosità a cui nessuno potrà resistere

Basteranno poche mosse per portare in tavola questa bontà. Non devi far altro che seguire qualche piccolo passaggio.

crostata marmellata
Segui questi piccoli passaggi e gusterai un dolce spettacolare – Credits: Adobe Stock

Puoi usare il gusto di marmellata che preferisci, ad esempio quella all’albicocca, ai mirtilli, ai frutti di bosco, alle fragole, insomma: quella che vuoi. Ti svelo subito tutto il procedimento:

  • Prendi una ciotola e versaci all’interno il lievito, la farina, un pizzico di sale e lo zucchero. Mescola con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti.
  • Adesso, prendi il burro (deve essere freddo), taglialo a pezzi e uniscilo al resto degli ingredienti.
  • Aggiungi anche l’uovo intero e il tuorlo. Mescola con un cucchiaio e poi impasta con le mani finché non ottieni un panetto liscio e compatto.
  • Avvolgi l’impasto in un foglio di pellicola trasparente da cucina e metti in frigo per 30 minuti.
  • Tira fuori l’impasto e taglia via 1/3.
  • Prendi un foglio di carta da forno e adagiaci sopra l’impasto. Coprilo con un altro foglio di carta da forno e stendilo con un mattarello. La pasta frolla deve avere un diametro di circa 30 cm e uno spessore di 4 mm.
  • Togli il foglio di carta da forno sulla superficie e adagiala in uno stampo per crostate lasciando la carta da forno sulla parte inferiore.
  • Fai aderire l’impasto allo stampo e rimuovi l’eccesso che esce dai bordi.
  • Bucherella il fondo con una forchetta.
  • Adesso, farcisci con la marmellata.
  •  Infine, stendi nello stesso modo anche l’impasto rimanente, taglialo a strisce e mettile sulla superficie della crostata per formare il classico reticolato.
  • Non ti resta che infornare e cuocere in forno già caldo a 180°C in modalità ventilata. Basteranno una trentina di minuti.
  • Sforna e lascia raffreddare.

Buon appetito!