La birra non si beve solo a tavola: se ti dicessi che tornerà utile per le pulizie? Rimarrai a bocca aperta

Sapevi che le pulizie domestiche possono essere semplificate utilizzando la classica birra da tavola? Scopri cosa puoi farne, rimarrai senza parole!

La birra è una delle bevande a base alcolica più bevuta in assoluto al mondo. Noi italiani adoriamo berla ben fredda da frigorifero, con la pizza o un buon pollo fritto, potrete scoprire la ricetta qui, con una gradazione che varia dai 3.5% ai 5%. Non esiste ovviamente una sola tipologia di birra, troviamo le rosse, le bianche e le nere, così come quelle a doppio malto oppure a base di alcuni distillati, vedi vodka o gin.

birra per pulizie
Utilizza la birra per pulire, rimarrai davvero senza parole!
Credists_adobestock

Quella che solitamente consumiamo a tavola è la bionda, fresca e beverina, che si fa gustare con piacere soprattutto nei periodi estivi. Purtroppo questa bevanda tende a rovinarsi facilmente in poco tempo, specialmente quando viene conservata male in frigorifero. Pertanto l’unica soluzione sembrerebbe quella di gettarla, ma fermatevi!

Non è così: se vi dicessimo che la birra può tornare utile durante le pulizie domestiche in modo geniale? Scopriamo come utilizzarla, rimarrete senza parole! 

La birra puoi utilizzarla per le pulizie di casa: il risultato finale è davvero strabiliante!

Sgrassatori, candeggina, sapone di Marsiglia e detersivi: questi sono solo alcuni prodotti che solitamente utilizziamo per pulire casa, tuttavia a volte i risultati non sono quelli sperati. Ecco perché può venire in nostro aiuto la birra! Molti di voi neppure lo sapranno, ma questa bevanda fresca e dissetante è in grado di smacchiare, lucidare, rimuovere grasso e sporco ostinato. Insomma, un vero toccasana per il nostro appartamento! Ma come utilizzarla? Eccovi qualche semplice idea

pulire con la birra
Adesso ti stupisco: per eliminare le macchie di vino dalla tovaglia, versa un po’ di birra sulla zona e attendi. Dopodiché strofina e smacchia, rimarrai senza parole!
Credits_adobestock
  • Sgrassatore: la birra è perfetta per creare uno sgrassatore potente e universale, in grado quindi di rimuovere lo sporco sui vestiti, sulle federe del divano, sugli strofinacci e sulle superfici. Tutto ciò che dovremo fare sarà versare in un contenitore con beccuccio spray un po’ d’acqua, aggiungere 1 bicchiere di birra e mescolare. Dovremo poi nebulizzare la soluzione sullo sporco attendendo qualche minuto. Strofiniamo una pezza in microfibra per rimuoverlo e in ultimo asciughiamo con un panno asciutto. Vedrete che pulito!
  • Lucidante per gioielli: proprio così, la birra è perfettamente in grado di lucidare tutti i gioielli in oro o in argento, compresa la bigiotteria, facendoli ritornare alla loro originale brillantezza. Tutto ciò che dovremo fare sarà riempire una ciotola con della birra, aggiungere 1 cucchiaio di sale e mescolare. Immergiamo tutti i gioielli da lucidare e lasciamoli a mollo per circa 30 minuti. Passato il tempo necessario risciacquiamo abbondantemente ogni anello, orecchino o braccialetto con acqua fredda per poi strofinarli con un panno in microfibra. Rimarrete senza parole quando vi accorgerete della loro lucentezza!
  • Sgrassante per legno: la birra è particolarmente utile per sgrassare i mobili in legno, eliminare lo sporco più ostinato e lucidarlo alla perfezione, facendolo apparire luminoso e come nuovo. Basterà inumidire una pezza in microfibra con della birra, strofinarla a dovere su tutto il mobile e poi asciugare con un panno asciutto. Già dopo la prima applicazione cassettiere, armadi e comodini appariranno brillanti e come restaurati. Eseguendo l’operazione due volte al mese otterrete una brillantezza molto speciale!