Sapevi che puoi realizzare in casa la panna da cucina? Con 2 soli ingredienti, renderai i tuoi sughi speciali

Preparare in casa la panna da cucina è un gioco da ragazzi: bastano due ingredienti, 5 minuti di tempo e vedrai che risultato!

Tra i tanti ingredienti di cucina che spesso utilizziamo per preparare sughi o secondi in padella rientra la panna. Utilizzata molto nelle cucine professionali degli anni 80, alcuni piatti a base di panna non possono essere dimenticati, basta pensare alle classiche pennette al salmone, alla vodka oppure all’arrosto in pentola.

panna da cucina faidate
Sapevi che puoi realizzare la panna da cucina in casa con due soli ingredienti?
Credits_adobestock

Insomma, basta aggiungerne un po’ alle varie preparazioni per conferire cremosità, gusto e corposità. Certo, alcuni preferiscono aggiungere altro per impreziosire le pietanze, altri invece non possono farne a meno e porranno sempre nel carrello della spesa almeno una confezione di panna da cucina in brick.

Ovviamente quella confezionata e pronta per essere utilizzata contiene diversi conservanti, ma se vi dicessimo che possiamo realizzarla in casa partendo da due soli ingredienti che sicuramente avremo già in casa? Perfetta per tutte quelle volte in cui bisogna preparare qualcosa di veloce oppure nei momenti di emergenza. Curiosi di scoprire come preparare la panna da cucina in casa?

La panna da cucina puoi prepararla in casa con due soli ingredienti: ti stupirò!

C’è chi afferma di barare nel momento in cui si usa la panna in cucina, chi invece proprio non può farne a meno. Al di là della bravura, questo ingrediente molto semplice quanto speciale torna spesso utile in diverse occasioni. Ad esempio basta aggiungerne un po’ ad un sugo di pomodoro per ottenere una cremosità pazzesca, in pentola gli arrosti riescono a diventare ancora più morbidi e gustosi, inoltre nella maggior parte dei casi la classica da cucina non zuccherata può tornare utile persino nei dolci. Ma se vi dicessimo che in realtà possiamo prepararla in casa?

panna da cucina fatta in casa
La panna potrete impreziosirla con sale e spezie a piacere, si conserverà in frigorifero fino a 4/5 giorni!
Credits_adobestock

La panna da cucina dei supermercati presenta due caratteristiche principali: morbidezza e cremosità. Questo è ciò che cerchiamo per ottenere dei piatti ancora più sfiziosi, tuttavia molti prediligono l’utilizzo di ingredienti freschi e genuini, senza coloranti e conservanti. Ecco perché questa ricetta farà al caso vostro, dovremo solo procurarci latte e olio di semi!(clicca qui per scoprire come montare la panna in pochissimo tempo)

Iniziamo versando in un boccale lungo un bicchiere di latte fresco e possibilmente intero. Immergiamo un minipimer e procediamo a frullarlo, come se dovessimo montarlo, dovremo far inglobare un po’ d’aria. Quando inizieranno ad apparire le bolle in superficie, proseguiamo versando a filo 1/2 bicchiere di olio di semi, continuando costantemente a frullare. Adesso non ci resta che attendere: in pochi minuti il composto si addenserà risultando dapprima fluido e poi sempre più denso, dovremo scegliere quindi noi il grado di densità desiderato. Per preparazioni salate basterà renderla cremosa ma comunque fluida, mentre per dolci, creme oppure farciture un po’ più densa. Vedrete, la panna fatta in casa vi darà tantissime soddisfazioni!