Sai davvero tutto sui capi che indossi? Ecco ogni quanto dovresti lavarli per essere al sicuro

Ogni capo che indossiamo ha una sua durata. Devi assolutamente sapere ogni quanto lavarli per essere così al sicuro al 100%.

Molto spesso ci capita di lavare continuamente i vestiti indossati o al contrario di far passare molto tempo tra un lavaggio e un altro, è sbagliato in entrambi i modi. Chi li lava ogni giorno, una sola volta dopo averli indossati, cade nel rischio di avere un disturbo ossessivo compulsivo della pulizia che farà sì che i capi si rovinino e il PH della nostra pelle vada a calare. Chi invece tende a conservarli ‘sporchi’ più del dovuto ottiene lo stesso effetto, ma in modo negativo.

vestito
Evita di lavarli ogni giorno: ecco le regole che devi seguire per non rovinarli – Credits: Adobe Stock

Dunque esistono delle vere e proprie ‘regole’ che ci dicono in che modo poter lavarli e ogni quanto tempo. Vediamoli insieme.

Dovresti assolutamente sapere quando lavarli, ne va della tua salute

Fatta eccezione per alcune occasioni particolari e importanti, in cui gli abiti devono essere necessariamente lavati ogni volta che li indossiamo, come è accaduto durante la pandemia, ci sono delle regole ben precise che seguono i giorni giusti per lavare un capo. Regole dettate addirittura dall’ACI (American Cleaning Istitute) che ci tengono a far sapere quanto tempo deve passare da un lavaggio ad un altro.

Prendiamo ad esempio l‘intimo e gli asciugamani. Questi, per igiene personale e di quello altrui, devono essere lavati ogni volta che li indossiamo. Quest’operazione garantirà un buon funzionamento del PH della pelle.

vestiti
Lava i vestiti in questo preciso momento della settimana e vedrai subito i benefici – Credits: Adobe Stock

Ancora possiamo soffermarci sull’utilizzo del reggiseno. Questo, a differenza degli slip, non ha un contatto stretto con le nostre parti intime, pertanto può essere anche lavato 3-4 volte a settimana; ovviamente si chiede sempre di lavarlo a mano, essendo un capo delicato a cui potrebbero rompersi le coppette. In caso contrario si consiglia sempre di acquistare una pallina all’interno della quale riporre il reggiseno prima di metterlo in lavatrice.

Abbiamo poi i jeans. Questi, come anche i maglioni di lana e altri capi, vanno lavati solo dopo essere stati indossati 3-4 volte a settimana. Ovviamente queste regole dettate e standard, possono variare di gran lunga. E’ ovvio che se indossiamo un jeans e ci sporchiamo col gelato o semplicemente con qualsiasi altro oggetto, dobbiamo lavarli all’istante. E lo stesso vale anche per i maglioni indossati nei luoghi chiusi in cui c’è cattivo odore di fritto o di fumo.