Nono mese di gravidanza? Ecco tutto quello che c’è da sapere per arrivare preparata al parto

Preparati al meglio al parto, questo nono mese di gravidanza volerà e finalmente potrai conoscere il tuo bambino: ecco cosa devi sapere.

La gravidanza per ogni donna è un momento davvero magico. Nonostante i piccoli fastidi che ogni gestazione porta con se, come ad esempio le tanto temute nausee, basterà abbracciare per la prima volta il proprio bambino e tutto svanirà in un attimo.

nono mese gravidanza
Ecco cosa c’è da sapere a partire dal nono mese di gravidanza fino alla nascita. Credit: Adobe-Stock

Per molte è uno stato di grazia per altre forse un pò meno, ma una cosa è certa, sentir crescere dentro di se una nuova vita, è davvero una sensazione inspiegabile. E nonostante tutte le ansie, le paure, i piccoli fastidio che per 9 mesi conviveranno con voi, la nascita sarà un momento unico. A differenza dei primi mesi, l’ultimo periodo della gravidanza sarà un vero mix di emozioni contrastanti, la voglia di conoscere il proprio bambino, farà a cazzotti con la paura del parto e di tutto quello che ne consegue.

Nono mese di gravidanza? Preparati al meglio senza trascurare nulla

Arrivati al nono mese di gravidanza, quando ormai mancheranno pochi giorni al primo incontro della vostra vita, saranno tantissime le domande che ogni futura mamma si porrà. Ce la farò? Farà male? Andrà tutto bene? Sono solo alcune delle paure che assaliranno ognuna di voi arrivate al termine della propria gravidanza. Ma non temete, perché anche quando crederete di non farcela, troverete in voi una fora mai avuta prima.

nono mese gravidanza
Arrivate al nono mese di gravidanza mancherà davvero poco al parto. Credit: Adobe-Stock

Per arrivare preparati al parto e per non lasciare nulla al caso, ci sono alcune cose da sapere.

In primis sappiate, che soprattutto nel nono mese di gravidanza ci saranno ancora controlli da fare. Ci sarà l’ecografia di controllo del terzo trimestre, si andrà ad aprire la cartella clinica nel proprio ospedale, si farà il classico pre-ricovero. Inoltre inizieranno i primi tracciati, che serviranno a monitorare le contrazioni e a tenere sotto controllo la salute del vostro bambino.

Dovrete finalmente completare la valigia vostra e del nascituro e dovrà essere sempre pronta per ogni evenienza.

Ci saranno le prime contrazioni di Braxton-Hicks, che saranno quelle iniziali e preparatorie, a tal proposito per un parto in tutta serenità sarebbe preferibile preparare un piano parto che sarà molto utile.

Non considerate questo ultimo mese come una limitazione, anzi, se il vostro fisico permette, potrete fare tutto ciò che avete sempre fatto, anche una leggerissima attività fisica vi aiuterà persino ad avviare il travaglio.

Quindi godetevi questi ultimi momenti, perché tra poco la vostra vita sarà completamente ‘stravolta’ da questo nuovo arrivo tanto desiderato.