Come lavare le spazzole dell’aspirapolvere: procedimento semplice e veloce

Per un pavimento perfettamente pulito, anche le spazzole dell’aspirapolvere dovrai lavare: fai così e torneranno come nuove.

La prima cosa che in casa dovrà essere sempre pulito e privo di polvere sarà il pavimento. Infatti, se non eliminiamo lo sporco che si accumula sulle sue piastrelle, sarà inevitabile che vada a finire in ogni angolo di casa.

spazzole aspirapolvere
Sarà davvero un gioco da ragazzi pulire le spazzole dell’aspirapolvere. Credit: Adobe-Stock

Per aiutarci ad eliminare lo sporco superficiale dal pavimentol’aspirapolvere sarà lo strumento che più ci aiuterà in questo compito. Infatti, grazie al suo sistema di spazzole e alla forza ciclonica, aspirerà al suo interno polvere, residui di cibo e quant’altro. Attenzione però, perché per garantire un corretto funzionamento e soprattutto una pulizia adeguata, sarà assolutamente necessario pulire anche le sue spazzole. Più lo sporco verrà intrappolato tra le loro setole e più sarà importante pulirle. Ecco perché tra poco, vi mostreremo un sistema pratico e veloce per pulirle in maniera adeguata.

Pulire le spazzole dell’aspirapolvere sarà davvero facilissimo

Usando l’aspirapolvere ogni giorno, le sue spazzole cattureranno tra le loro setole un’ingente quantità di sporco, polvere e capelli. Più saranno sporche e meno riusciranno a pulire il nostro pavimento. Ma non temete se non sapete come fare per pulire, perché tra poco noi di Mammastyle vi mostreremo passo passo come fare.

spazzole aspirapolvere
Basterà davvero pochissimo per pulire le spazzole dell’aspirapolvere. Credit: Adobe-Stock

La prima cosa che dovrete fare per pulire le spazzole del vostro aspirapolvere, sarà quella di staccarle dal blocco centrale della macchina laddove fosse possibile, in caso contrario, dovrete eseguire i seguenti passaggi facendo più attenzione.

Eliminate quindi con le mani lo sporco più superficiale, eseguite questa operazione all’aria aperte, eviterete così di creare altra polvere in casa.

Se tra le setole sono presenti dei capelli intrecciati, prendete una piccola forbicina e tagliateli.

Una volta che avrete rimosso ogni tipo di residuo, preparate una soluzione con acqua calda e candeggina, immergete un panno in microfibra al suo interno e dopo averlo strizzato passatelo tra le setole.

Eseguite questo passaggio un paio di volte e se necessario cambiate anche l’acqua.

Infine lasciate che le spazzole si asciughino completamente prima di azionare nuovamente l’aspirapolvere.

Più facile di così.