Menù per la Festa della Donna: 3 idee facili, semplici ed economiche

Eccoti 3 idee sfiziose, semplici ed economiche per preparare un goloso menù per la Festa della Donna: rendi speciale questo giorno con amore!

Si avvicina la Festa della Donna, precisamente l’8 Marzo e di anno in anno ricordiamo l’estrema forza, coraggio e resilienza di tutte le donne del mondo. Una giornata commemorativa importante, che porta a riflettere non solo sul perché la loro indipendenza  debba essere naturale e imprescindibile, ma anche su quanto sia sbagliato ancora il meccanismo della società basato su un sistema prettamente maschilista e patriarcale.

menù festa della donna
Eccovi qualche idea golosa e semplice per il menù della Festa della Donna!
Credits_adobe

Al di là di questo, oggi si sorride e si pensa esclusivamente a tutte le donne, ecco perché abbiamo pensato proprio per questo giorno a delle portate semplici ma golose, pratiche ed economiche, alla mano. Volete trascorrere questo giorno con le vostre amiche, mamme e sorelle? Scopriamo insieme il Menù per la Festa della Donna! 

Scegli tra queste idee per il menù della Festa della Donna: tante proposte sfiziose e golose

In realtà a noi di Mammastyle piace spesso proporvi qualche menù già pronto e alla portata di tutti, ad esempio, vi ricordate questo menù per la Festa del Papà?(Cliccando qui potrete scoprire tutto nel dettaglio) Oggi in particolare vogliamo proporvi tre semplicissime portate da realizzare semplicemente e in modo furbo per un menù della Festa della Donna pratico e sfizioso. Scopriamo insieme qualche proposta invitante!

proposte menù festa donna
Se non vogliamo servire la classica torta Mimosa, prepariamo una semplice torta all’arancia farcita con panna aromatizzata agli agrumi. Vedrete che bontà!
Credits_adobe
  • Antipasto. Cornettini salati: ovviamente abbiamo pensato per voi ad un menù molto semplice, che non richieda molto tempo nella preparazione poiché impegnati con lavoro, famiglia e figli. Ecco perché aprire le danze con dei cornettini salati alla crema di limone sarà davvero la scelta più azzeccata! Bisogna semplicemente preparare una crema mescolando formaggio caprino, parmigiano, spezie e scorza di limone. Ritagliare una sfoglia rotonda in spicchi, porre su ognuno di essi una cucchiaiata di crema e arrotolare il tutto, formando in ultimo i cornetti. Possiamo eventualmente spennellarli con dell’olio o con un uovo sbattuto, cuocendoli poi in forno sino a doratura. Saranno molto graditi!
  • Primo. Risotto salmone e spumante: bisogna ovviamente pensare ad un primo delicato, che possa ricordare tutta la delicatezza e femminilità della donna, pertanto il risotto salmone e spumante sarà davvero un gran primo piatto. Bisogna creare un fondo rosolato di cipolla bianca, aggiungere il riso, tostarlo e poi bagnarlo costantemente con del brodo. Quando il riso sarà quasi cotto aggiungiamo tocchetti di salmone fresco, mantechiamoli al riso fin quando si cuoceranno automaticamente col calore, aggiungiamo all’ultimo 1 bicchiere di spumante e cuociamo fin quando risulterà ben cremoso. Impiattiamo e voilà!
  • Secondo. Filetto in crosta: la donna è ricca di sfaccettature, complessità, modi di vivere e di pensare, pertanto abbiamo pensato ad una versione del filetto in crosta molto golosa. Bisogna chiedere al macellaio un taglio di filetto spesso e ben succoso, magro. Srotoliamo un rotolo di sfoglia rettangolare, poggiamo in centro il filetto dopo averlo scottato su tutti i lati in padella con dell’olio per poi spalmare sulla sua superficie della crema ai funghi. Richiudiamo la sfoglia sigillandola a dovere, spennelliamo un po’ d’olio e cuociamo in forno a 170° per i primi 30 minuti, alziamo successivamente la temperatura, copriamo il filetto con carta d’alluminio e proseguiamo la cottura di altri 15 minuti. Vedrete che bontà!