Pasta del pecoraro: solo 2 ingredienti per creare un tripudio di sapore unico

In poche e semplici mosse, puoi portare in tavola una vera squisitezza. La pasta del pecoraro è gustosissima, una vera esplosione di gusto. La ricetta è facile e velocissima: guarda qui!

Ma quante ricette ci sono nella nostra lunga e speciale tradizione culinaria? Tantissime e non sono mai troppe.

pasta del pecoraro
Prepara la pasta del pecorare e ti accorgerai che bastano 2 ingredienti per realizzare un piatto ricco di sapore e di genuinità – Credits: Adobe Stock

Come già saprai, noi di Mammastyle.it siamo davvero, quel che si dice, delle “buone forchette” ed è per questo che ogni giorno pubblichiamo ricette favolose, gustose, ma anche facili e velocissime perché non sempre puoi avere il tempo di cucinare pietanze troppo complicate e che richiedono troppe attenzioni. In questo pazzo mondo, hai sempre meno tempo a disposizione per mettere insieme la colazione, il pranzo e la cena. Se ci mettiamo anche la merenda allora dovresti stare tutto il tempo vicino ai fornelli. Per questo oggi, non posso non parlarti di una ricetta strepitosa. Ti basteranno pochissimi ingredienti e in un lampo il tuo gustoso e cremosissimo primo piatto sarà pronto per essere gustato. Scopriamo subito cosa occorre per realizzare questa squisitezza (le dosi si intendono per quattro persone):

  • 400 g di pasta corta o lunga a scelta.
  • 250 g di fave (già pulite).
  • 1 cipollotto.
  • Sale e pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Basilico tritato q.b.
  • Pecorino grattugiato q.b.
  • 50 g di brodo vegetale (fatto anche con il dado).

Prepara la pasta del pecoraro e ti leccherai i baffi: il suo sapore è deciso ed indimenticabile!

In poche e semplici mosse, porterai in tavola un primo piatto squisito. Sono certa che piacerà a tutti in famiglia.

pasta veloce ricetta
Pochi step e la tua pasta sarà pronta per essere assaporata – Credits: Adobe Stock

Tradizionalmente, nel Lazio si mangia “fave e pecorino”. Di solito è un piatto che si consuma velocemente sbollentando un po’ le fave e accompagnandole con qualche pezzo di formaggio ed una fetta di pane. Oggi invece, useremo questi due favolosi ingredienti per creare un primo piatto da urlo. Per farlo, devi solo seguire il procedimento, eccolo qui:

  • Metti una pentola con abbondante acqua sul fuoco e sbollenta le fave per qualche minuto. Scolale e rimuovi la buccia esterna.
  • In una padella, versa un filo d’olio e rosola il cipollotto precedentemente tritato.
  • Metti un’altra pentola con abbondante acqua salata per cuocere la pasta.
  • Unisci nella padella anche le fave e cuocile aggiungendo all’occorrenza del brodo vegetale o della semplice acqua. Aggiusta di sale e di pepe e mescola.
  • Versa le fave nel mixer e frullale insieme ad un po’ di pecorino e al basilico.
  • Frulla finché non ottieni una crema densa e profumatissima.
  • Cala la pasta, cuocila e scolala al dente.
  • Versala nella padella insieme alla crema di fave e aggiungi un po’ d’acqua di cottura della pasta all’occorrenza se dovesse seccarsi troppo.
  • Manteca a fiamma viva per qualche minuto.
  • Impatta e gusta la pasta del pecoraro con una spruzzata di pecorino grattugiato.

Buon appetito!