Se la ceramica è invecchiata, la puoi sbiancare così: tornerà brillante come un tempo

Contro la ceramica opaca e invecchiata, puoi provare questo trucchetto: la potrai sbiancare in poche e semplici mosse, vedrai che risultato!

Tutti noi abbiamo in casa qualche oggetto in ceramica: da sempre sinonimo di eleganza e classe, piatti, sottopiatti, vassoi e brocche vengono decorate con motivi geometrici classici o moderni, ovviamente con la consueta base bianco brillante che rende tutti gli oggetti d’arredo chic e preziosi.

sbiancare ceramica
Eccoti un semplice metodo per sbiancare i tuoi oggetti in ceramica!
Credits_adobe

La ceramica, nonostante sia un materiale davvero bello, tende a opacizzarsi e a invecchiare con estrema facilità, specialmente quando viene colpita da fonti di calore come il Sole o rimane per troppo tempo in un ambiente umido.

Ma non dobbiamo disperare o rinunciare alla brillantezza dei nostri set in ceramica, anzi, tutt’altro! Eccovi un semplicissimo trucchetto che vi aiuterà a sbiancarli perfettamente in poche mosse. Curiosi di scoprire come procedere?

Puoi sbiancare la ceramica usurata in un modo incredibile: la farai tornare brillante e luminosa

I pezzi in ceramica sono da sempre garanzia di stile ed eleganza, inoltre le classiche decorazioni dai colori vispi e dalle dolcissime pennellate permettono di poter sfoggiare oggetti come piatti, tazze e vasi come vere e proprie opere d’arte. Tuttavia la ceramica è un materiale piuttosto fragile, pertanto tende ad opacizzarsi e ingiallire con estrema facilità. Ma se vi dicessimo che esiste un metodo per sbiancarla perfettamente senza rovinare i dipinti riportati sopra? Ve lo garantiamo, è un trucchetto facile e divertente!

sbiancare piatti di ceramica
Per far brillare le ceramiche colorate, strofinate un po’ di limone in superficie!
Credits_adobe

Prima ancora di procedere, ricordate questo trucchetto per pulire la porcellana? Bene, oggi vogliamo parlarvi della ceramica, in particolare come poterla sbiancare in modo semplice ed efficace. Non avremo bisogno di prodotti specifici o costosi, ma di avvarremo dell’uso di due classici ingredienti di cucina: aceto e sale!

La combo di questi due garantirà alla ceramica di sbiancarsi efficacemente, perdendo la patina gialla creatasi nel tempo e riportando l’intera superficie alla sua brillantezza. Iniziamo ponendo tutti gli oggetti di ceramica da sbiancare all’interno del lavello cucina ben pulito. Riempiamolo di acqua calda ma non bollente per poi aggiungere 2 cucchiai abbondanti di sale e 1 bicchiere di aceto di vino bianco. Lasciamo a mollo il tutto per almeno 3/4 ore.

Passato il tempo necessario svuotiamo il lavello, sciacquiamo con abbondante acqua fredda gli oggetti e asciughiamoli con carta assorbente. Noteremo di gran lunga un netto miglioramento! Per le opacità o gli ingiallimenti più ostinati basterà ripetere l’operazione. Vedrete quanta brillantezza!