Come far piacere il pesce anche ai bambini: se fai così non faranno più capricci

Riuscire a far mangiare il pesce ai bambini è una vera impresa titanica, ma da oggi fai così e andrà tutto liscio come l’olio.

Che il pesce faccia bene al nostro organismo è una cosa che ci viene detta dal primo momento in cui ci rapportiamo con il cibo. Tuttavia, nonostante le sue infinite proprietà non riesce sempre a riscontrare grande successo.

pesce bambini
Con questi incredibili trucchetti riuscirai a far mangiare il pesce anche ai tuoi bambini.

Soprattutto quando in casa ci sono dei bambini, sarà davvero difficile riuscire a fargli mangiare il pesce senza dover assistere a capricci e pianti continui. Allora cosa fare in questi casi? Rinunciare a fargli mangiare un alimento così importante? La risposta è assolutamente no! Piuttosto, basterà adottare delle piccole strategie affinché questo nemico numero uno, diventi loro amico. E per far accadere tutto questo, non dovrete far altro che ‘camuffarlo’. Si, avete letto bene, nascondendo aspetto e sapore, riusciranno a mangiarlo senza fare alcun tipo di storia.

LEGGI ANCHE: Svezzamento e Prima pappa: cose da sapere per rendere i bambini ‘amici del cibo’!

Prova questa versione golosa e anche i vostri bambini finalmente mangeranno il pesce

Ogni volta che proponete il pesce ai piccini di casa è una battaglia continua? Allora non lasciate che il nervoso prenda il sopravvento, provate questa ricetta squisita e vi chiederanno addirittura il bis.

LEGGI ANCHE: Riflesso di Estrusione, cos’è: come capire se il bambino è pronto allo svezzamento

pesce bambini
Ecco il segreto per far mangiare il pesce ai bambini.

Se in casa avete bimbi già piuttosto grandicelli, provate a coinvolgerli durante la preparazione del piatto, magari coinvolgendolo in questo modo, verrà invogliato a mangiarlo.

Se invece è ancora piccino, allora potrete provare a proporre questa ricetta delle polpette di pesce, vediamo cosa vi servirà:

  • 1 filetto di merluzzo
  • Mezza zucchina
  • 1 patata piccola
  • 1 pizzico di sale
  • Pangrattato

LEGGI ANCHE: Svezzamento e legumi: il metodo infallibile per renderli digeribili e buonissimi

Prendete il filetto di merluzzo e cuocetelo a vapore. Allo stesso modo cuocete la zucchina e la patata. Una volta che tutto sarà perfettamente cotto, trasferiteli in un mixer, aggiungete un pizzico di sale e tritate. Una volta che avrete ottenuto un composto facilmente lavorabile, create le polpettine. Passatele velocemente nel pangrattato e trasferitele su una teglia ricoperta da carta forno. Versate giusto un filo di olio extravergine e cuocete in forno a 200 gradi per circa 15 minuti.

Avrete preparato una ricetta così succulenta, che mangiare il pesce non sarà mai più un problema.