La cappa della cucina emana cattivo odore? Prova questo sistema e tornerà profumatissima

Il cattivo odore si è impadronito della tua cappa? Non scervellarti ancora, prova questi rimedi naturali e tornerà pulita e profumata.

Le feste sono ormai finite! Adesso ci tocca fare i conti con tutto quello che ci resta e di certo non sono solo i chili di troppo. Infatti, dopo le lunghe ed estenuanti cucinate di questi giorni, ci ritroviamo a dover pulire tutta casa da cima a fondo.

cattivo odore cappa
Dalla tua cappa proviene cattivo odore? Prova questi rimedi e vedrai che pulito.

Tra i tanti ambienti di casa, la cucina sarà sicuramente quello ridotto peggio. Tra arrosti, fritture e tanto altro, non solo il piano cottura, ma anche la cappa avrà bisogno di una pulizia profonda e accurata. E se per quanto riguarda il piano cottura, vi abbiamo già spiegato come fare in questo nostro articolo precedente, oggi vi mostreremo come fare per eliminare ogni tipo di cattivo odore proveniente dalla cappa della vostra cucina.

LEGGI ANCHE: Ti servirà soltanto una ciotola e potrai dire addio ai cattivi odori in cucina

Cattivo odore proveniente dalla cappa? Fai così e tornerà splendente

Cosa accade quando utilizziamo spesso la cappa quando cuciniamo e soprattutto se la usiamo durante la frittura? Senza ombra di dubbio, ci ritroveremo ad averla in uno stato pietoso e con una puzza nauseabonda proveniente dal suo interno. Ecco perché pulirla accuratamente, sarà assolutamente importante.

cattivo odore cappa
Rimuovi in poche mosse il cattivo odore proveniente dalla cappa.

La prima cosa da fare ovviamente, è quella di smontarla per bene e di sostituire il suo filtro. Ma se anche questo non fosse bastato per eliminare ogni traccia di puzza, allora potete provare uno di questi rimedi naturali.

Il primo prevede l’utilizzo del bicarbonato. Vi basterà mettere una ciotola sotto la cappa e azionarla. Il bicarbonato entrerà in azione e assorbirà tutti i cattivi odori.

LEGGI ANCHE: Aglio e cipolla hanno lasciato cattivo odore nel frigo? Questo è tutto quello che ti servirà per farlo sparire

Potete usare se preferite anche 1 bicchiere di aceto. Vi basterà posizionarlo sotto la cappa mentre cucinate ed azionare la cappa. Quando poi avrete finito, versate il bicchiere d’aceto in un pentolino con dell’acqua e portate ad ebollizione. Il vapore assorbirà tutti gli odori in un batter d’occhio.

Infine potrete provare l’infuso a base di alloro. Vi basterà portare a bollore un pentolino pieno d’acqua con delle foglie di alloro, accendete la cappa e lasciate che assorba il profumo di questa pianta aromatica. Vedrete che in pochissimi minuti si espanderà in cucina e non solo, un incredibile profumo di buono.