Polpette sì, ma senza carne e pesce! Si preparano in due minuti e fanno ‘innamorare’ tutti

Altro che solite polpette, queste si preparano senza carne e senza pesce, ma avranno un sapore davvero incredibile: preparale subito.

Poche idee per cena e pochi ingredienti in frigo? Nessun problema, abbiamo noi la soluzione perfetta per voi. Senza carne e senza pesce, queste polpette saranno perfette per essere portate in tavola già da stasera.

polpette senza carne
Altro che solite polpette, queste le prepari senza carne e senza pesce per un gusto unico.

Se per la cena di stasera volete portare in tavola qualcosa di leggero, ma al tempo stesso facile, veloce e ricco di sapore, allora non potete farvi scappare queste deliziose polpette senza carne e senza pesce. Pochi ingredienti, che, uniti insieme daranno un sapore davvero unico. basterà pochissimo per prepararle e soddisfare i palati di grandi e piccini. E se per caso vi è avanzato del cotechino, provate a riutilizzarlo preparando anche queste versione di polpette. Per stasera invece, procuratevi zucchine e patate e vedrete cosa ne verrà fuori.

LEGGI ANCHE: Queste polpette sono diverse dalle altre: usa questo ingrediente e vedrai che sapore sconvolgente

Non saranno le solite: queste polpette senza carne si preparano così

In frigo avete poco e nulla e non sapete cosa preparare per cena? Allora segnatevi questi ingredienti e preparate queste squisite polpette di zucchine e patate. Ecco cosa vi servirà:

  • 300 gr di zucchine
  • 200 gr di patate
  • 1 uovo
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 150 gr formaggio spalmabile
  • Sale
polpette senza carne
Pochi ingredienti per realizzare queste deliziose polpette senza carne.

Prendete le zucchine spuntatele e grattugiatele finemente. Prendete ora le patate e dopo averle lavate, lessatele in abbondante acqua. Una volta cotte, sbucciatele e schiacciatele. Trasferitele in una ciotola ed aggiunte le zucchine e tutti gli altri ingredienti. Mescolate fino quando non saranno tutti ben amalgamati. Ora con le mani leggermente inumidite create le polpette, passatele nel pangrattato e ponetele quindi su una teglia rivestita con carta forno. Ora vi basterà cuocerle in forno statico preriscaldato a 190 gradi per circa 20 minuti, avendo l’accortezza di rigirarle a metà cottura.

LEGGI ANCHE: Polpette di melanzane alla Borghese: il noto chef svela il suo segreto per renderle davvero speciali

Se invece siete amanti del fritto, vi basterà immergere per un paio di minuti per lato in olio bollente e dopo averle scolate su carta assorbente, potrete finalmente gustarle.

Se volete dare un pizzico di sapore in più potrete aggiungere all’impasto anche della paprika piccante oppure dolce se ci sono dei bambini.