Questi amaretti sono la fine del mondo: golosi, teneri e facilissimi da preparare, una vera scoperta

Gli amaretti sono dei dolcetti morbidi, golosi e sfiziosissimi. Se anche tu, come me, non smetteresti mai di mangiarli allora non puoi perderti questa fantastica ricetta. Ti assicuro che è facilissima.

In poche mosse, potrai gustare dei deliziosi e tenerissimi amaretti. Accompagnali al caffè al mattino o il pomeriggio oppure servili ai tuoi ospiti dopo una bella cena con un po’ di liquore, sarà la ciliegina sulla torta.

ricetta amaretti veloce
In poche e semplici mosse i tuoi morbidissimi e golosissimi amaretti saranno pronti per essere gustati!

Leggi anche: Ti va una bella fetta di Strudel? Prepariamolo insieme, ci vorranno pochissimi minuti

Al contrario di quanto si possa pensare, preparare gli amaretti è davvero semplicissimo. Scommetto che tutti in famiglia ne andranno matti, anche i bambini. Puoi anche prepararli ed imbustarli per fare un pensierino a chi vuoi bene, sarà un regalo molto gradito. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per realizzare questi sfiziosissimi dolcetti:

  • 600 g di mandorle pelate.
  • 80 g di mandorle amare.
  • 180 g di albumi (circa 6 uova).
  • 600 g zucchero semolato.
  • Zucchero a velo q.b.
  • Farina q.b.

Leggi anche: Funghi, salsiccia e piselli: se ti dico questi ingredienti cosa ti viene in mente? Ma certo, è la pasta alla Boscaiola!

Questi amaretti sono golosissimi: uno tira l’altro!

Con questi pochi ingredienti e in poche e semplici mosse preparerai degli amaretti degni delle migliori pasticcerie.

amaretti facili
Finiranno in un lampo perché sono hanno un sapore eccezionale! (Foto di StockSnap da Pixabay)

Leggi anche: Purè di patate sempre pieno di grumi? Ti svelo il segreto per farlo cremoso e soffice come una nuvola

Non temere, non dovrai essere un’abile pasticcera per ricreare questa ricetta. Non dovrai far altro che seguire alcuni semplicissimi passaggi ed otterrai un risultato straordinario. Ti spiego subito il procedimento passo per passo:

  • Prendi le mandorle e versale nel mixer da cucina o in un frullatore ed aggiungi anche lo zucchero. Aziona il macchinario per qualche secondo, finché non otterrai una farina. Attenta a non macinarle troppo altrimenti le mandorle cacceranno l’olio.
  • Adesso, versa la farina di mandorle in una ciotola ed aggiungi anche gli albumi.
  • Lavora gli ingredienti aiutandoti con una spatola. Dovrai ottenere un composto omogeneo.
  • Poi, infarina leggermente il piano di lavoro.
  • Trasferisci l’impasto sul piano ed impasta finché non otterrai un panetto molto compatto.
  • Taglia il panetto a striscioline (ognuna di circa 25-30 grammi).
  • In un piatto, versa lo zucchero a velo.
  • Prendi una strisciolina d’impasto alla volta e passala nello zucchero a velo e con le mani forma una pallina. Man mano che dai forma agli amaretti adagiali su un vassoio spolverato con dello zucchero a velo e schiacciali leggermente.
  • Coprili con un con un canovaccio pulito e lascia a riposo per una notte (12 ore).
  • Adesso, fodera una leccarda con della carta da forno e sistemaci sopra gli amaretti.
  • Inforna e cuoci in forno preriscaldato a 170°C per circa 30 minuti, finché non saranno dorati.
  • Sforna e lascia intiepidire prima di gustare i tuoi sfiziosissimi amaretti.