Forse non l’hai mai fatto! Consiglio utilissimo se vuoi risparmiare sulla bolletta della luce

Quando arrivano le bollette da pagare è sempre un tuffo al cuore. Soprattutto in autunno e in inverno, ci vediamo arrivare conti parecchio alti. Per tua fortuna, ho qui un consiglio davvero utile per risparmiare sulla bolletta della luce.

Risparmiare è possibile. Ti basterà dare una scossa alle tue abitudini sbagliate, fidati ci vuole davvero poco per cambiare.

bolletta elettricità
Per risparmiare sulla bolletta della luce basta davvero qualche piccola attenzione! (Foto di Couleur da Pixabay)

Leggi anche: Sai quanto ti costa un lavaggio in lavatrice? Puoi risparmiare fino a € 40,00 euro se usi questo metodo

In poche mosse, puoi ridurre moltissimo il consumo di corrente elettrica e, di conseguenza, la bolletta sarà meno costosa. Perché pagare e sprecare quando puoi semplicemente cambiare qualche piccola e dannosa abitudine? Ti assicuro che è davvero facilissimo, non dovrai rinunciare a nessuna comodità ma solo stare attenta. Ti svelo qualche trucchetto davvero geniale e vedrai che mi ringrazierai.

Risparmia sulla bolletta della luce con questo metodo geniale!

Ci vorranno davvero pochissime attenzioni per ridurre notevolmente il consumo di energia elettrica in casa.

boletta luce
Bastano delle piccole attenzioni per ridurre i consumi e risparmiare in bolletta! (Foto di Nattanan Kanchanaprat da Pixabay)

Leggi anche: Offerta o presa in giro? È questo l’unico metodo per riconoscere il ‘vero’ risparmio al supermercato!

La prima cosa che devi tenere bene a mente è la differenza tra “spento” e “stand-by”. Quando, ad esempio, spegni la televisione premendo il tasto apposito sul telecomando, potrai sicuramente notare che rimane sempre accesa una luce rossa. Per quanto possa sembrarti strano, la TV, in quel momento, non è realmente spenta ma è rimasta, appunto, in stand-by. Per evitare di consumare energia inutilmente, togli la spina oppure procurati una ciabatta con un tasto di accensione e spegnimento, in questo modo, dopo aver spento l’apparecchio con il telecomando non dovrai far altro che spegnere solo la ciabatta.

Leggi anche: Non puoi fare a meno della lavastoviglie? Ti spiego come usarla per risparmiare ed evitare bollette salate

Attenta anche al frigorifero in quanto è l’unico elettrodomestico a stare acceso 24 ore su 24. In particolare, non dovrebbe mai trovarsi vicino al forno o ai fornelli in quanto, per contrastare il calore, dovrà consumare più energia per mantenere la temperatura interna più fresca. Inoltre, il lato posteriore dovrebbe sempre trovarsi ad almeno 10 cm dal muro. Anche le lampadine sono importanti per risparmiare energia. Prediligi sempre modelli ad alta efficienza e di una classe energetica non inferiore ad A. Anche il forno ha un grande impatto sulla bolletta. Evita di aprirlo spesso quando hai i cibi in cottura e prediligi la modalità ventilata. Infatti, questa funzione accorcia i tempi di cottura favorendone comunque l’uniformità. Infine, il ferro da stiro è uno degli elettrodomestici che consuma più di tutti. Puoi facilmente evitare di usarlo semplicemente stendendo il bucato in un determinato modo così da limitarne l’utilizzo.

Impostazioni privacy