Birra, pollo e farina: cosa ti faccio preparare? Scoprilo dalla ricetta, non mangerai altro

Basta un po’ di birra, della farina e il pollo: esce fuori qualcosa di super gustoso! Segui la ricetta per pranzo, sarà un’esplosione di bontà

Siamo giunti al termine di un altro weekend e oggi è anche Halloween! Sicuramente molti di voi avranno deciso di preparare qualche manicaretto sfizioso per i propri piccoli oppure di organizzare una festicciola paurosa con gli amici dei bimbi, insomma, qualcosa sicuramente tutti noi ce la saremo inventata!

pollo farina e birra
Bastano solo 3 ingredienti per realizzare un secondo speciale e golosissimo!
Foto di Tresia Hoban da Pixabay

Ecco perché vogliamo proporvi in questa Domenica spettrale una ricetta golosa, facilissima da preparare e che conquisterà tutta la famiglia: bastano pochi ingredienti, pochi passaggi da seguire e in quattro e quattr’otto serviremo delle vere chicche di bontà! Realizziamo insieme il pollo fritto alla birra? Facile, saporito e super speciale! Ecco l’occorrente per il piatto:

  • 500 gr di petto di pollo;
  • 250 ml di birra bionda fredda;
  • 300 gr di farina 00;
  • Sale, pepe, origano, erba cipollina, noce moscata, paprika dolce, prezzemolo q.b.
  • 50 gr di parmigiano grattugiato;
  • Olio per friggere q.b.

LEGGI ANCHE: Queste polpette alla zucca stanno spopolando: facili, veloci e sfiziosissime, da provare

Ti basta della birra, un po’ di pollo e della farina: guarda qui cosa ne esce fuori!

Non bisogna necessariamente inventarsi come grandi chef, a volte dalle cose più semplici nascono quelle più gustose e sfiziose. Questo pollo fritto alla birra ne è la conferma! Autentico, croccante fuori ma succoso dentro, dal carattere genuino e che farà impazzire i vostri bimbi! Possiamo prepararlo anche in vista della festa di Halloween, inventandoci qualche storiella che possa rendere più accattivante il nostro secondo. Ma come prepararlo? Eccovi la ricetta step by step

pollo farina e birra
Provate in questa versione anche le coscette o le alette, vedrete che bontà incredibile!
Foto di mrpizzamandc da Pixabay

LEGGI ANCHE: Per un look total black indimenticabile: ti svelo le regole di stile che in pochi sanno

  1. Iniziamo la preparazione del secondo partendo dalla pulizia del pollo: poniamolo su un tagliere, eliminiamo i filamenti o i residui di grasso per poi tagliarlo a tocchetti regolari di circa 3 cm.
  2. Poniamolo all’interno di una ciotola capiente e mettiamo da parte. In un lungo e capiente boccale versiamo la farina, la birra, il parmigiano, il sale, il pepe e tutte le spezie in abbondanza.
  3. Con un minipimer procediamo a frullare il tutto per 10 secondi senza muovere il braccio per poi eseguire movimenti delicati dal basso verso l’alto.
  4. Quando avremo ottenuto una pastella liscia, omogenea e senza alcun tipo di grume, versiamola nella ciotola con il pollo, mescoliamo abbondantemente in modo che quest’ultimo ne sia completamente avvolto e lasciamo marinare il tutto per circa 2 ore in frigorifero.
  5. Versiamo abbondante olio di semi di girasole in una padella o una pentola larga, attendiamo che arrivi a temperatura e prepariamoci a friggere: preleviamo un tocchetto di pollo pastellato, lasciamo colare l’eccesso e immergiamo nell’olio bollente.
  6. Proseguiamo in questo modo poco per volta per evitare di abbassare la temperatura dell’olio. Man mano che friggeremo i tocchetti di pollo scoliamoli su fogli di carta assorbente. Assaggiamo la pastella cotta ed eventualmente saliamo l’esterno quando i bocconcini saranno tiepidi. Serviamo il nostro pollo fritto con salsine speziate oppure al naturale, vedrete che specialità, ci sarà da leccarsi i baffi!