Bollette stellari? È colpa di questo elettrodomestico: ti insegno come usarlo al meglio

Con l’arrivo dell’inverno le bollette salgono e diventano più salate perché usiamo di più l’impianto di riscaldamento, il forno, l’asciugatrice e tantissimi altri elettrodomestici. Ma quello che più incide sui conti è uno e dovresti proprio smettere di usarlo così!

Quando arrivano i conti da pagare sale sempre quell’ansia di aver sforato il budget. Quante volte sentiamo al TG che il prezzo del gas o dell’energia elettrica è in rialzo?

elettrodomestico bolletta
Non immagini nemmeno qual è l’elettrodomestico responsabile delle tue bollette salate: quello che ho scoperto ti sconvolgerà! (Foto di Ryan Doka da Pixabay)

Leggi anche: Non puoi fare a meno della lavastoviglie? Ti spiego come usarla per risparmiare ed evitare bollette salate

Quando capita, è sempre un tuffo al cuore perché, oltre ai costi dell’energia, c’è anche quello del trasporto e altre mille voci che, alla fine, incidono pesantemente sulle bollette. Per questo oggi, voglio insegnarti alcuni piccoli trucchi per evitare inutili sprechi che poi dovresti pagare caro in bolletta. È davvero facilissimo, basta prestare un po’ di attenzione e vedrai che i conti da pagare saranno molto più bassi del solito e potrai stare più tranquilla quando arriveranno le bollette.

È colpa di questo elettrodomestico se le bollette della corrente è così alta: ti spiego come fare per non pagare così tanto!

Non dovrai rinunciare alle comodità, potrai benissimo usare la lavastoviglie e tutti gli elettrodomestici che vuoi.

risparmio bolletta
In poche mosse, noterai un risparmio incredibile quando ti arriverà la prossima bolletta della luce! (Foto di Nattanan Kanchanaprat da Pixabay)

L’importante è che tu sappia quali sono quelli che consumano di più in modo da usarli solo all’occorrenza e con le dovute attenzioni. Ad esempio, la televisione, così come il frigorifero consumano davvero pochissimo (circa 150 W) quindi non sono loro i responsabili della tua bolletta elevata. Per capire quali elettrodomestici consumano più di tutti devi guardare la potenza. Ad esempio, uno degli accessori che consuma di più è il phon, di fatti, consuma circa 2000 W che sono tantissimi se pensi a quanto tempo lo usi.

Leggi anche: Offerta o presa in giro? È questo l’unico metodo per riconoscere il ‘vero’ risparmio al supermercato!

Ti basterà tenere sui capelli l’asciugamano per un po’ di tempo in più  modo che il tessuto riesca ad assorbire l’umidità in eccesso. Così, il phon lo userai pochissimo in quanto i capelli saranno già molto meno umidi e si asciugheranno prima. Un altro elettrodomestico che si fa sentire sulle bollette è la stufetta elettrica. Questa, così come il phon, arriva a consumare moltissimo. Se la usi in camera da letto per scaldarti, forse sarebbe meglio sostituirla con uno scaldaletto elettrico. Questo ti permetterà di sdraiarti in un letto caldissimo con una spesa mensile davvero minima (circa € 1,20) in quanto la sua potenza massima è di 110 W – 120 W. Infine, anche il ferro da stiro è abbastanza costoso in termini energetici in quanto, non solo deve riscaldarsi, ma anche mantenere la temperatura. Stendendo i panni in un certo modo, potrai evitare di usarlo per stirare tutto il bucato e il suo utilizzo sarà molto minore andando ad alleggerirti la bolletta.