I tuoi contenitori emanano cattivi odori? Se sono in plastica ti basterà usare questo e risolverai il problema

Dopo un po’ di tempo ti sei accorta che i tuoi contenitori di plastica emanano un cattivo odore? Non devi buttarli via, ti basterà usare questo trucchetto geniale e dirai addio per sempre alla puzza!

contenitore plastica
Con ingredienti naturali e che hai già in casa puoi eliminare per sempre i cattivi odori dai tuoi contenitori di plastica! (Foto di Vitalis Arnoldus da Pixabay)

Può capitare, che, a lungo andare, i contenitori in cui conservi degli alimenti possano emanare un cattivo odore. Purtroppo, a differenza del vetro, la plastica tende ad assorbire gli odori e finisce per puzzare. Segui i miei consigli e, in poche e semplici mosse, i tuoi contenitori saranno di nuovo puliti e perfettamente igienizzati. Non sentirai più quella orribile puzza e non dovrai sostituirli con contenitori nuovi.

Leggi anche: Per pulire la lavatrice non servono prodotti costosi: usa questo e dirai addio per sempre a muffa e cattivi odori

I tuoi contenitori di plastica saranno sempre pulitissimi: addio cattivi odori!

Non serve acquistare prodotti costosi e aggressivi che, magari, finiscono anche per rovinare i tuoi contenitori. Useremo degli ingredienti naturali al 100% per rimuovere per sempre i cattivi odori.

box plastica cibo
Puzza di pesce, pollo, carne e quant’altro: questi trucchetti elimineranno qualsiasi odore! (Foto di yujun da Pixabay)

Leggi anche: Da oggi, cucinare senza sporcare è un sogno che diventa realtà: usa questi trucchetti furbi

Questi trucchetti sono davvero eccezionali, ti dimenticherai per sempre della puzza in pochissimo tempo e a costo zero. Scopriamo subito di cosa si tratta:

  • Carta di giornale: ti servirà quella con cui sono rilegati i quotidiani. Fai qualche pallina con i fogli e mettile nel contenitore. Chiudilo con il coperchio e lascialo così per una notte, se l’odore è forte anche di più. La carta assorbirà gli odori, una volta aperto non dovrai far altro che buttarla e lavarlo come fai di solito.
  • Carbonella: metti un cubetto nel contenitore maleodorante e chiudilo con un coperchio. Nel giro di qualche ora l’odore dovrebbe essere sparito. In caso contrario, richiudilo e aspetta un altro po’ di tempo.
  • Limone: prendi un limone e taglialo a metà. Strofina la parte con la polpa su tutta la superficie del contenitore finché la puzza non sarà sostituita dal dolce profumo del limone. Dopodiché, risciacqua e asciuga.
  • Fondo del caffè: quando prepari il caffè, tieni da parte i fondi. Versali nel contenitore e con un tovagliolo di carta strofina la polvere su tutto il contenitore. Il caffè eliminerà istantaneamente qualunque odore. Risciacqua e asciuga.
  • Bicarbonato di sodio: crea una mistura con 2 cucchiai di bicarbonato ed un po’ acqua fredda. Strofina la crema sulle pareti e falla agire per qualche ora. Risciacqua e asciuga il contenitore pulito e senza più cattivi odori.