Si chiamano spaghetti ‘ro puveriell’ e se li prepari così sarai l’uomo più ricco del mondo

Prova questo primo piatto tipico della tradizione e vedrai che gusto! Gli spaghetti ‘ro puveriell’ ti faranno innamorare al primo assaggio. 

spaghetti ro puveriell
Davvero deliziosi questi spaghetti ‘ro puveriell’. Foto di Security da Pixabay

La scelta del pranzo, per molti può diventare un vero problema. Soprattutto quando capita di avere poco tempo a disposizione e zero idee. Proprio per questo oggi, vogliamo proporvi un piatto della tradizione napoletana, ma dal gusto davvero unico. Il tempo che impiegherete, sarà giusto quello necessario per cuocere la pasta e basta.Facile, veloce e genuino, questo primo piatto è perfetto quando i minuti a disposizione sono davvero contanti. Ma la sua rapidità di preparazione nulla toglie al suo gusto, che sarà incredibilmente delizioso e ricco di sapore. E visto che manca ancora un pò per l’ora di pranzo, perché non approfittarne e provarlo sin da subito? Restate con noi, per scoprire passo, passo come dovrete procedere e tutto quello che vi servirà.

LEGGI ANCHE: Prendi una bottiglia di plastica e infilaci degli spaghetti dentro, il motivo ti lascerà davvero senza parole

Poco tempo a disposizione? Questi spaghetti ‘ro puveriell’ saranno perfetti per il pranzo

Il tempo è poco, ma la fame chiama? Soddisfala preparando questo delizioso primi piatto della tradizione napoletana e non te ne pentirai. In 10 minuti ed usando soltanto 3 ingredienti, porterai in tavola un piatto di spaghetti davvero squisiti. Scopriamo insieme come dovrete procedere e gli ingredienti che vi serviranno per 2 persone:

  • 250 gr di spaghetti (meglio se trafilati al bronzo)
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di sugna
  • Sale 
  • Pepe

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua e quando avrà raggiunto il bollore, versate al suo interno gli spaghetti. Regolate di sale e seguite la cottura. Intanto, ponete un pentolino sulla fiamma media della cucina, lasciate sciogliere il cucchiaio di sugna e aprite le uova al suo interno. Aggiungete in superficie un pizzico di sale e un pizzico di pepe. Cuocete giusto per un paio di minuti, il tuorlo dovrà essere molto morbido per intenderci. Quando gli spaghetti sono cotti, conservatevi un mestolo di acqua di cottura e scolate il resto. Rimettete gli spaghetti nella pentola e a fiamma spenta aggiungete le uova in tegamino. Mescolate con cura e se lo preferite, aggiungete del pecorino grattugiato. Ed ecco che i vostri spaghetti ‘ro puveriell’ sono già pronti per essere gustati. Non ci resta che dirvi…Buon appettito!