Il tuo maglione preferito si è bucato? Non buttarlo, con questa idea geniale gli darai nuova vita

Il tuo maglione preferito si è bucato? Non buttarlo! Usa questa idea geniale per dargli nuova vita, non potrai credere ai tuoi occhi

maglione bucato
Il tuo maglione preferito si è bucato? Non buttarlo, riutilizzalo così (pixabay)

Tutti abbiamo quel capo a cui siamo particolarmente affezionati, magari perché ci sta molto bene, magari perché ci ricorda qualche occasione per noi molto importante, o semplicemente perché è stato amore a prima vista. Tutti abbiamo questi tipo di capo nell’armadio. E nonostante passino gli anni e le mode cambino, c’è ben poco da fare, quel capo è sempre presente nel nostro armadio. Lo Indossiamo sempre molto volentieri e soprattutto lo abbiniamo a tantissimi stili diversi. A volte si rovinano, si consumano, si scoloriscono. Insomma, diventano inutilizzabili. In circostanze normali si dovrebbero buttare o portare nella raccolta indumenti per far ridare loro nuova vita, ma a chi non è mai capitato di tenere un paio di jeans o un maglione anche per tanti anni, nella speranza che possano andarci nuovamente? Sicuramente alla grandissima maggioranza di noi.

LEGGI ANCHE: Vecchi jeans da buttare? Non farlo! Quello in cui possono essere trasformati è incredibile

Il tuo maglione preferito si è bucato? Non buttarlo, con questa idea geniale gli darai nuova vita

Per chiunque sia un grande nostalgico e non abbia intenzione di buttare nulla di tutto ciò, può trasformarlo in accessori per la persona o per la casa, come vi abbiamo mostrato precedentemente anche con i jeans. Questo è proprio il metodo giusto per voi!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Quello che possiamo fare è davvero semplice e soprattutto molto utile, perché ridaremo nuova vita al nostro maglione in modo intelligente e soprattutto molto utile. Per prima cosa laviamo con cura il maglione, aggiungendo anche un buon ammorbidente, affinché il tessuto risulti bello morbido. Lasciamolo asciugare e poi poniamolo su un ripiano liscio, come il tavolo. Adesso prendiamo un nostro cappello di lana e poggiamolo sul maglione partendo dal bordo inferiore. Prendiamo la misura e tagliamo avendo cura di lasciare un paio di centimetri in più per la cucitura. Nello stesso modo, poggiamo le mani sul maglione e intagliamo la forma lasciando sempre un centimetro in più per la cucitura. A questo punto non ci resta che staccare le maniche dall’attaccatura, per poi ricucirle insieme. In questo modo avremmo ottenuto un set sciarpa, cappello e guanti, che potremmo decorare come meglio crediamo, aggiungendo spille, perline o ricami.