Non dovrai più stare ore davanti ai fornelli: ti insegno la marmellata di fragole in soli 5 minuti

Basta trascorrere troppo tempo davanti ai fornelli, chi ne ha a disposizione? Ti insegno a preparare la marmellata di fragole in soli 5 minuti!

Benvenuto Autunno! Prepariamoci a vivere giornate sempre più corte, presto il sole tramonterà già al pomeriggio e potremo coccolarci con felpe, sciarpine, giacconi ed il clima romantico che solo il freddo riesce a concedere. Inoltre l’autunno è il momento perfetto per preparare delle ottime confetture e marmellate di frutta, da gustare per tutto il resto dell’inverno. Vogliamo mettervi alla prova: quanti di voi adorano le fragole? Un frutto sfizioso, goloso, che ci riporta subito ai primi caldi dell’estate. Ma se vi dicessimo che possiamo prepararle a marmellata in soli 5 minuti? Non ci credete? Scopriamo innanzitutto cosa ci occorre per la ricetta:

  • 1 kg di fragole congelate;
  • 300 gr di zucchero;
  • 1/2 bustina di vanillina;
  • Succo di 1/2 limone;

LEGGI ANCHE: I biscotti nella biscottiera sono molli? Prova così, riacquisteranno una croccantezza incredibile

Eccoti la ricetta furbissima della marmellata di fragole: in soli 5 minuti otterrai una conserva golosa per l’inverno!

Come avete potuto notare dagli ingredienti, basterà utilizzare le fragole congelate per preparare in pochissimi minuti una marmellata gustosa, cremosa e dal successo assicurato. Sarà quindi perfetta non solo per le fette biscottate da condire a colazione, ma anche per preparare gustosi biscotti, crostate e tanti manicaretti saporiti. Non dovremo sporcare nulla, basterà una semplice pentola e in quattro e quattr’otto otterremo una conserva perfetta! Scopriamo insieme i semplicissimi passaggi da seguire

marmellata fragole
Decorate la capsula ermetica con un ritaglio di stoffa, sarà un’ottima idea regalo per l’inverno!
Foto di RitaE da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Iniziamo la preparazione della marmellata versando all’interno di un tegame capiente e dai bordi alti le fragole.
  2. Accendiamo la fiamma, lasciamo sfregolare le fragole qualche minuto per poi versare lo zucchero, la vanillina ed il succo di limone.
  3. Continuiamo a far cuocere a fiamma viva per circa 5 minuti, riduciamo poi il fuoco al minimo e chiudiamo con il coperchio.
  4. Passati circa 10 minuti rimuoviamolo e mescoliamo. Inizialmente sembrerà di ottenere un composto piuttosto liquido, simile più ad una coulis, ma continuiamo a cuocere e mescolare.
  5. Noteremo come in pochi minuti il tutto inizierà ad addensarsi, trasformandosi in una crema.
  6. Adesso toccherà a noi scegliere il grado di densità: se preferiamo marmellate più cremose, spegniamo il fuoco e lasciamo leggermente intiepidire, se invece adoriamo le consistenze tipiche delle confetture, corpose e ammassate, proseguiamo con la cottura fin quando raggiungeremo quella desiderata.
  7. Dopo aver sterilizzato appositi vasetti, versiamo la marmellata al loro interno, chiudendo a dovere con le capsule ermetiche per poi porre i barattoli al contrario. Servirà a formare il sottovuoto.
  8. Lasciamo riposare la marmellata a testa in giù fin quando sarà ben raffreddata e poi conserviamola in un luogo fresco e al buio per 10 giorni. Sarà poi pronta da gustare. Vedrete, questo metodo sarà semplice e super veloce!