Per un top cucina splendente, devi recarti in bagno! La soluzione è riposta negli armadietti

Vai in bagno, prendi questi due ingredienti e torna verso il top cucina: se li usi per pulirlo sarà splendente! Parola di Mammastyle, ecco come fare

Tutti noi vorremmo cucinare senza sporcare mai il top cucina. Schizzi di olio, di sugo o di grasso in genere possono nel tempo rovinarlo e macchiarlo vertiginosamente. Certo, potremmo proteggerlo con della carta d’alluminio come fanno in molti, tuttavia non sempre questa soluzione riesce ad evitare lo sporco. Di conseguenza potremmo ritrovarci un piano cottura opaco, dall’effetto spento e per nulla lucido. Ammettiamolo: l’acciaio ha bisogno di brillare! Se perde questa proprietà, perde gran parte della sua bellezza. Ma se vi dicessimo che esiste un trucchetto geniale ed economico che tornerà a farlo risplendere? Quest’oggi dovremo prima recarci in bagno. Avremo bisogno soltanto di 2 ingredienti riposti negli armadietti, vedrete! Tornerà come nuovo. Scopriamo insieme come fare

LEGGI ANCHE: L’olio della frittura ha bruciato il top della cucina in marmo? Ricorri a questo rimedio naturale infallibile

Con questo trucchetto il tuo top cucina sarà splendente, come un raggio di sole: vedrai che risultato!

Spesso si sottovaluta l’importanza del top cucina, specialmente mentre si frigge o si preparano sughi ricchi di olio o grasso in genere. Crediamo che basti una semplice spruzzata di sgrassatore, una passata di panno e tutto va via, ma in realtà non sempre è così. Nonostante l’acciaio sia un materiale piuttosto resistente, tende ad assorbire in breve tempo, macchiandosi e perdendo la sua brillantezza. Ma se vi dicessimo che per pulirlo occorrono soltanto 2 ingredienti generalmente risposti negli armadietti del bagno? Rimanete con noi per scoprire un trucchetto geniale, il vostro piano non sarà mai stato così splendente!

top cucina splendente
Attenzione ai top cucina in marmo: evitate l’acqua ossigenata e sostituitela con un po’ di bicarbonato
Foto di Solomon Rodgers da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

Questo trucchetto ovviamente, non serve semplicemente per smacchiare e lucidare il piano cottura, ma anche il lavello, la rubinetteria e i vari banchi. Tutto ciò di cui avremo bisogno saranno acqua ossigenata e dentifricio. La combo di questi due ingredienti sarà in grado di pulire a fondo, smacchiare e garantire una brillantezza inaudita. Iniziamo versando in una ciotolina qualche cucchiaio di acqua ben calda. Aggiungiamo 1 cucchiaino colmo di dentifricio e mescoliamo in modo che quest’ultimo possa ben sciogliersi. Quando otterremo un composto fluido uniamo 2/3 cucchiaini di acqua ossigenata, versando il tutto all’interno di un contenitore con beccuccio spray. Nebulizziamo la soluzione su tutto il piano cottura, sul top, all’interno ed esterno del lavello. Attendiamo circa 5 minuti affinché il prodotto possa agire e poi passiamo abbondantemente un panno in microfibra leggermente umido. Noteremo all’istante come tutte le macchie saranno sparite e l’effetto visivo sarà super brillante! Inoltre questo trucchetto è perfetto anche per eliminare le impronte di dita dal piano cottura. Che aspettate? Provate anche voi questo metodo, funziona davvero!