I rubinetti sono sempre opachi e spenti? Ti faccio usare un ingrediente che ti lascerà a bocca aperta

Non appena scoprirai questo ingrediente segreto per pulire i rubinetti opachi e spenti rimarrai davvero a bocca aperta! Vedrai che sorpresa

Ammettiamolo: quante volte i nostri rubinetti poco dopo averli lavati hanno iniziato ad opacizzarsi conferendo nell’immediato un effetto sporco e/o unto? L’unica colpa bisogna rimandarla al calcare che si forma nei luoghi spesso più umidi come anche la rubinetteria della doccia o i vetri del box. Si, è vero, in commercio possiamo trovare tantissimi prodotti adibiti alla sua rimozione ma è anche vero che non sempre questi funzionano alla perfezione e anzi, posso risultare un inutile spreco di soldi. Cosa fare, quindi? Tenere la rubinetteria opaca e sporca di calcare? Assolutamente no! In realtà la soluzione a costo zero ce la darà nostro marito. Curiosi? Scopriamo subito un fantastico trucchetto!

LEGGI ANCHE: Bicchieri macchiati ed opachi? Non riuscirai a credere a questo trucchetto super efficace

Se i tuoi rubinetti risultano spenti, privi di luce e opachi, ti do un’ottima soluzione! Vedrai che genialata

Ad aiutarci nella pulizia dei rubinetti sarà proprio nostro marito, sapete? E’ vero, come è possibile che riesca a venire in nostro aiuto se non riesce neanche a trovare i calzini? Ironia a parte, oggi vi sveliamo un trucchetto davvero geniale utilizzando qualcosa che generalmente è riposta nel nostro bagno e che viene utilizzata dal nostro partner quasi ogni giorno. Avete già capito di cosa stiamo parlando?

rubinetti spenti opachi
Provate questo trucchetto anche per gli oggetti in argenteria, torneranno come nuovi!
Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

Stiamo parlando proprio di lei, della famosa schiuma da barba! Quella che ci fa imbestialire quando la ritroviamo sui bordi del lavandino o all’interno con qualche pelo di barba annesso, esattamente! Grazie alla spuma da barba i nostri rubinetti torneranno non solo a splendere ma eviteremo anche la formazione del calcare. Ma come si procede? Niente di più semplice: tutto ciò che dovremo fare sarà spruzzarne una generosa quantità su una spugna per piatti e strofinarla meticolosamente su ogni rubinetto, sulle manopole erogatrici dell’acqua ed anche alla base, sull’attaccatura dei rubinetti. Lasciamo poi agire qualche minuto e risciacquiamo abbondantemente. Noteremo nell’immediato una brillantezza mai vista. Possiamo utilizzare ovviamente questo trucchetto anche per i rubinetti del bidet, del lavello cucina e per il vetro della doccia. Direte addio al calcare per sempre in un modo geniale e soprattutto divertente!