Quando vai al mare non dimenticare di proteggere i tuoi nei: fai attenzione a questi particolari

Non sottovalutare la situazione, quando sei in vacanze o quando vai al mare cerca di proteggere sempre i nei presenti sul tuo corpo.

proteggere i nei
Scopri come proteggere i tuoi nei. Foto di Seksak Kerdkanno da Pixabay

Le vacanze per molti sono già iniziate, per altri invece cominceranno a breve. Che sia mare o montagna, quello che più conta è passare questi giorni in pieno relax. Anche se saranno soltanto pochi giorni poco importa, ciò che conta è ricaricare le energie per affrontate al meglio il ritorno a lavoro. Infondo cosa c’è di più bello di godersi i raggi solari e acquisire una bella tintarella da sfoggiare appena rientrati a lavoro. C’è una cosa che però anche in vacanza non dovete mai sottovalutare, ed è la cura di se stessi. E per farlo, soprattutto quando siete al sole, non dovete mai dimenticare di proteggere la vostra pelle, in modo particolare se siete di colorito chiaro e avete il corpo ricoperto da nei.

LEGGI ANCHE: Fallo prima dell’esposizione al sole: non ignorarlo, è molto importante!

Proteggere i nei è fondamentale, non dimenticare mai di farlo quando sei in vacanza

I nei sono delle formazioni del tutto benigne che si formano sulla pelle. Dovute principalmente ad un accumulo di melanina, la loro comparsa non deve destare preoccupazione. Infatti, a patto che nel tempo la loro forma e il loro colore, restino invariati, la loro presenza non è affatto segno di qualcosa di grave. Ciò nonostante, è sempre meglio recarsi anche una volta all’anno da un dermatologo,che li mapperà e terrà la situazione sotto controllo. Con l’arrivo dell’estate, i nei saranno più esposti ai raggi solari, ecco perché proteggerli dovrà essere fondamentale.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Farlo sarà semplicissimo e non richiederà nulla che già normalmente dovrebbe essere fatto. Vi basterà quindi, usare una crema ad alta protezione di qualità, ed applicarla ogni 2 ore circa e ogni qualvolta uscite dall’acqua. Potrete decidere la tipologia che più preferite. In commercio sono in vendita anche dei pratici stick, che vi faciliteranno il compito,ma soltanto se avete pochi nei, in caso contrario un solare in crema vi sarà più utile. Inoltre ricordatevi di non esporvi mai nelle ore più calde e se siete sotto l’ombrellone, i raggi solari arrivano comunque, quindi proteggetevi sempre anche in questo caso.