Come risparmiare sulla spesa settimanale: cosa puoi eliminare dalla lista per ritrovarti più soldi in tasca

Risparmiare sulla spesa settimanale è possibile! Non tutto ciò che compri di solito è fondamentale: scopri di cosa puoi fare a meno.

risparmiare
Scopri come risparmiare sulla spesa settimanale. Foto di Nattanan Kanchanaprat da Pixabay

Far quadrare i conti in casa non sempre è un compito semplice. Soprattutto quando la famiglia è numerosa e il budget da dedicare alla spesa è limitato. E così facendo, vi troverete spesso con la calcolatrice in mano, a fare conti su conti, per cercare di incastrare ogni minima uscita. Per quanto possa sembrare difficile, risparmiare sulla spesa settimanale non è affatto impossibile. Tutto sta nell’applicare dei piccoli trucchetti, che a fine mese porteranno un risparmio notevole. Perché molte volte, anche senza accorgervene, il primo errore lo commettete proprio nel modo in cui fare la spesa. Proprio per questo stasera, vi mostreremo alcuni piccoli errori da non commettere e vedrete come far quadrare i conti sarà facilissimo.

LEGGI ANCHE: Fai la tua scorta di detersivi tenendo d’occhio il portafogli: puoi risparmiare tantissimo, ti svelo i metodi utilissimi!

Prova a risparmiare anche tu sulla spesa settimanale: adotta questa strategia

Sappiamo benissimo quanto possa essere difficile gestire tutti i conti di casa, soprattutto in questo periodo storico che il mondo sta vivendo, non è di certo facile far quadrare i conti. Una cosa però è certa, risparmiare non è di certo impossibile. Nonostante possa sembrare difficile, in realtà è una cosa più semplice di quello che sembra. La prima cosa da sapere, è che molto spesso, l’errore sta nel modo in cui fate la spesa, perché inconsapevolmente, comprate cose a cui potreste tranquillamente rinunciare. Ecco il motivo per cui, vi sveleremo alcune piccole tattiche da adottare per un netto risparmio. Scopriamole insieme:

  • Eliminate il superfluo: ad esempio piatti e bicchieri di plastica, oltre ad essere inquinanti, sono anche molto dispendiosi. Sappiamo che sono pratici, ma se volete risparmiare è la prima cosa da eliminare;
  • Detersivi sfusi: esistono dei negozi che vendono i detersivi per la casa sfusi, voi porterete il contenitore e loro ve lo riempiranno. Questi detersivi oltre ad esser economici, hanno lo stesso effetto di quelli che in genere trovate al supermercato. Inoltre eviterete accumuli smisurati di plastica dovuti ai flaconi vuoti dei classici detersivi;

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  • Occhio alle offerte: prendete sempre il volantino per la settimana successiva, in questo modo saprete se il prodotto che vi serve oggi, andrà in offerta nei prossimi giorni e quindi potrete comprarlo con prezzo ribassato;
  • Uscite di casa sempre con la lista della spesa: in questo modo sarete certi di cosa prendere e non acquisterete cose inutili;
  • Non comprate ciò che potete fare in casa: ad esempio i bastoncini di pesce già pronti, v verranno a costare molto di più, rispetto se prendete del semplice filetto di merluzzo e lo impanate voi. Stesso discorso quando trovate nei supermercati verdure già pulite. Senza saperlo questo servizio lo pagate voi, infatti verdure già pulite, avranno un costo maggiore rispetto alle altre. Quindi perché pagare di più, quando potete pulirle voi in casa.

Come avete visto i trucchetti per risparmiare ci sono, vi basterà metterli in pratica e a fine mese noterete la differenza.