Hai dimenticato lo spray antizanzare? Con questo trucco geniale staranno alla larga e non ti pungeranno più!

Sei uscita ed hai dimenticato lo spray contro le zanzare? Niente paura: con questo metodo staranno chilometri lontane da te, provare per credere!

morso
Niente panico, anche se hai dimenticato lo spray antizanzare puoi difenderti dai loro morsi con questi semplici trucchi! (Foto di Zoran Dakovic da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Hai preparato tutto l’occorrente per la tua gita, sei in macchina, arrivi e subito una zanzara ti punge. Convinta e con aria di sfida, apri la borsa ma non trovi l’antizanzare: “è finita” – pensi –  “faranno di me il loro banchetto!”.  E andrebbe proprio così se non avessi letto prima questo articolo. Quindi, non preoccuparti, scopri l’idea geniale che le terrà lontanissime da te, non ti sfioreranno nemmeno!

Leggi anche: Cosa sono quelle macchie sul viso? Nessuno sa che non è acne: se vedi questi segni allora devi fare questo!

Con questo trucchetto furbissimo non comprerai mai più lo spray contro le zanzare!

zanzare
La puntura di zanzara è fastidiosissima perché causa un forte prurito e gonfiore nell’area colpita! (Foto di Hans Braxmeier da Pixabay)

Leggi anche: Addio per sempre a mosche e moscerini con questo metodo economico e infallibile!

Con questi rimedi fai-da-te e super naturali, anche se hai dimenticato la tua fedelissima bomboletta spray, non avrai addosso nemmeno una puntura di zanzare. Questi insetti sono molto sensibili agli odori forti perché interferiscono con il loro sistema nervoso. Ti basterà quindi sfruttare questo loro punto debole per non farti pungere. Ecco come puoi fare:

  • Limone e aceto: se hai a disposizione del limone e un po’ di aceto, il gioco è fatto. Taglia un limone a fettine e bagnale nell’aceto. A questo punto, passatelo sulle parti scoperte del tuo corpo come braccia e gambe. Il forte odore le terrà alla larga.
  • Menta e basilico: se ti trovi in un luogo in cui ci sono dei locali ti basterà chiedere il piacere di far bollire qualche foglia menta e di basilico per 20 minuti in un pentolino con dell’acqua. Lascialo raffreddare e poi bagnati le zone più esposte. Con questo rimedio infallibile non avranno nessuna voglia di pungerti.
  • Rosmarino: se riesci a trovare dei rametti secchi, piantali per terra intorno a te e bruciali come se fosse incenso, ti creerai una barriera impenetrabile antizanzare.
  • Caffè: cerca di trovare del caffè e brucia un po’ di polvere fresca. In alternativa, posiziona i fondi di caffè intono a te, vedrai che non si avvicineranno.