Pasta fredda vegetariana, la prepari oggi e gusti domani la sua incredibile bontà

Non sarà la solita pasta fredda, questa versione vegetariana sarà adatta a tutti, fresca e leggere il suo sapore vi conquisterà. 

pasta fredda vegetariana
Il sapore di questa pasta fredda vegetariana sarà davvero incredibile. Foto di Ajale da Pixabay

Questa ondata di caldi improvviso sulla nostra penisola, sembra proprio non volerci dare tregua. E quando le giornate sono così afose, si sa che l’ultima cosa di cui si ha voglia è quella di accendere i fornelli e stare ore ed ore a preparare il pranzo. Proprio per questo, possiamo dare ufficialmente il via alla stagione di insalate, insalate di pasta e di riso. Che seppur con un minimo di cottura, sono comunque un pasto fresco. Di versioni ne esistono davvero tante e noi stasera vogliamo proporvene una davvero invitante. Sarà una variante del tutto vegetariana, perfetta quindi per tutti i nostri lettori che non mangiano carne e derivati, ma che allo stesso tempo allieterà i palati di tutti.

LEGGI ANCHE: Insalata di riso: in quale scomparto del frigo conservarla e soprattutto per quanto tempo?

Pasta fredda vegetariana la versione light che amerete al primo boccone

Questa pasta fredda vegetariana è perfetta quando si ha voglia di qualcosa di fresco e non troppo pesante. Al suo interno ci saranno soltanto verdure, che grazie alla cottura al forno, saranno incredibilmente leggere e saporite. Vediamo allora cosa vi occorrerà e come dovrete procedere:

  • Mezzo peperone rosso 
  • Mezzo peperone giallo
  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 300 gr di pasta a vostra scelta
  • Basilico
  • Menta
  • Olio
  • Sale

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Prendete le verdure, lavatele accuratamente e dopo averle asciugate spuntatele e tagliatele tutte a cubettini. Ora prendete la vostra teglia da forno, versateci un fil d’olio e disponete le vostre verdure. Regolate di sale ed irrorate con un altro goccio di olio. A questo punto infornate a 200 gradi per circa 30 minuti. Quando saranno cotte, trasferite le vostre verdurine in una ciotola e aggiungete la mente e il basilic spezzettato grossolanamente. Versate ancora un filo d’olio e mescolate. Ora potrete cuocere la vostra pasta, quando sarà pronta scolatela, passatela velocemente sotto il getto dell’acqua fredda e versate un cucchiaio di olio. In questo modo eviterete che la pasta si attacchi. Quando sarà ben fredda, aggiungete le verdure, date ancora una mescolata ed eccola pronta. Per un gusto maggiore, preparatela il giorno prima, in questo modo tutti i sapori si fonderanno tra loro e sarà una vera delizia.