Ti piacciono le cotolette? Scommetto di sì, ma non le hai mai mangiate così buone, ci metto la mano sul fuoco!

Queste cotolette sono davvero speciali e siamo sicuri che quando le assaggerai diverranno le tue preferite: l’Estate non sarà mai stata così gustosa!

Se c’è una cosa che fa contenti proprio tutti, grandi e piccini, è una gustosa cotoletta fritta con contorno di patate al forno. Siete d’accordo? Le fettine di carne impanate con uovo e pangrattato e poi cotte in olio bollente rendono il tutto incredibilmente croccante e sfizioso, specialmente se conferiamo alla panatura un sapore speziato decisamente interessante e goloso. Ecco perché noi oggi vogliamo proporvi una versione decisamente particolare e perfetta per l’Estate, saranno delle cotolette freschissime, adatte ad ogni occasione e ve lo garantiamo, conquisteranno i palati di tutti! Vediamo insieme gli ingredienti che ci occorrono per prepararle:

  • 5 filetti di pesce spada;
  • 3 uova grandi;
  • 350 gr di pangrattato;
  • Sale, pepe, origano, rosmarino, salvia, timo, un pizzico di zenzero macinato;
  • Scorza di limone grattugiata q.b.

LEGGI ANCHE: Tutti possono realizzare queste cotolette di melanzane: sfiziose, croccanti e velocissime, te ne innamorerai

Queste cotolette sono incredibilmente golose: croccanti, saporite e facilissime da realizzare!

Possiamo assicurarvi che queste sfiziosissime cotolette di pesce spada piaceranno proprio a tutti, specialmente ai bambini che cozzano sempre un po’ con l’idea di mangiare del sano pesce. Ma servito in questo modo renderà tutti allegri e contenti! Possiamo prepararle in anticipo e poi friggerle poco prima di sederci a tavola, si possono congelare e preparare quando ne abbiamo bisogno e saranno perfette da portare al mare per un pranzo sfizioso e gustoso, saranno buonissime anche fredde! Vediamo insieme i semplicissimi passaggi per realizzarle, pronte in 5 minuti!

cotolette
Provate a cuocerle in forno con una fettina di limone poggiata in superficie, saranno aromatiche, fresche e molto golose!
Foto di Monsterkoi da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Iniziamo la preparazione delle nostre cotolettine partendo dal pesce: chiediamo al nostro pescivendolo di fiducia di affettare lo spada già sottile e senza pelle in modo da alleggerirci il lavoro ma se dovessimo avere il filetto intero, eliminiamo la pelle con un coltellino affilato e dalla lama liscia. Esercitiamo una pressione verso l’esterno e lasciamolo scivolare lungo tutta la pelle per poi eliminarla.
  2. Asciughiamo la carne del pesce con un foglio di carta assorbente e poi affettiamo il filetto ottenendo fettine di circa 1 cm. Poniamole su un piatto largo, saliamole e pepiamole leggermente.
  3. Rompiamo le uova in una ciotola, sbattiamole qualche minuto con una forchetta e poi versiamo il pangrattato in una teglia bassa. Condiamo con altro sale, pepe e tutte le spezie in abbondanza.
  4. Grattugiamo la scorza del limone ed uniamola al pangrattato. Versiamo in una terrina qualche cucchiaio di farina e prepariamoci a comporre le cotolette.
  5. Poggiamo le fettine sulla farina, facciamo cadere l’eccesso ed immergiamo nelle uova sbattute. Scoliamole qualche secondo e poi impaniamo con il pangrattato esercitando una leggera pressione affinché possa aderire a dovere.
  6. Irroriamo il fondo di una padella con dell’olio e quando arriverà a temperatura adagiamo le cotolette. Cuociamole qualche minuto fin quando non doreranno, giriamole e proseguiamo la cottura anche sull’altro lato fin quando diverranno ben ambrate. Scoliamole su carta assorbente e serviamole con un contorno di patate fritte o al forno oppure una fresca insalata. Vedrete che meraviglia, tenere, saporite e gustose!