4 consigli che ti cambieranno la vita: così mantieni la linea e tieni a bada gli attacchi di fame

Come mantenere la linea e prevenire gli attacchi di fame? Ecco 4 consigli utili che ci aiuteranno a stare attenti al nostro peso-forma!

Con l’arrivo dell’estate vogliamo a tutti i costi raggiungere l’obiettivo peso-forma per sentirci meglio con noi stessi e soprattutto affrontare al meglio la prova costume. Tuttavia, il lavoro che compiamo su noi stessi non è qualcosa che ha una scadenza. E soprattutto non è un obiettivo che possiamo raggiungere a breve termine quello di smaltire quel chiletto di troppo, soprattutto se fino a questo momento abbiamo avuto ritmi di vita piuttosto frenetici che hanno apportato squilibri nelle nostre abitudini quotidiane, in particolare alimentari.

attacchi di fame
4 consigli utili per prevenire gli attacchi di fame! Foto di Karolina Grabowska da Pixabay

Molto spesso infatti, saltiamo uno dei 3 pasti più importanti della giornata finendo poi in una grande abbuffata a causa degli attacchi di fame finendo col consumare cibi poco nutrienti che tra l’altro non apportano alcun beneficio al nostro corpo. Questo accade a causa delle mancate abitudini e soprattutto di una mancata organizzazione che miri a farci avere un equilibrio quotidiano e che ci faccia soprattutto stare bene con noi stessi. Ovviamente, a tutto c’è un rimedio e proprio per questo ecco qui 4 consigli utili che possono aiutarci ad evitare gli attacchi di fame ed a mantenere la linea!

LEGGI ANCHE >> Tornare in forma per l’estate: 16 minuti al giorno per un allenamento efficace!

SOS Attacchi di fame, come prevenirli? Ecco 4 consigli utili che ci cambieranno la vita!

Tenere a bada gli attacchi di fame è possibile, tutto parte dalla nostra testa. Per prima cosa, alla base deve esserci la consapevolezza che dobbiamo voler bene a noi stessi! E che quindi consumare cibi magari troppo calorici che apportano al nostro corpo solo grassi e colesterolo, non è affatto un bene per il nostro organismo. Attenzione, non parliamo di ‘sfizi’ da concederci una volta ogni tanto. Stiamo parlando di quelle abbuffate generate dalle cattive abitudini e  da un’ alimentazione sbagliata. Cosa possiamo fare quindi per prevenirli?

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

  1. Innanzitutto, mai saltare in primis i 3 pasti principali (colazione, pranzo e cena) fondamentali per l’apporto di quei macronutrienti necessari al nostro sostentamento e fabbisogno energetico quotidiano. Se non abbiamo il tempo di sederci comodamente al tavolo, possiamo portarli con noi e consumare il nostro pasto al sacco!
  2. Dovremmo poi prendere l’abitudine di fare 2 spuntini nell’arco della giornata che vanno ad alternarsi ai 3 pasti principali. Consumare magari frutta fresca, secca o verdure crude ci aiuta ad aumentare il senso di sazietà e di conseguenza non sentiremo l’esigenza di tuffarci in cibi ipercalorici.
  3. Bere tanta acqua, almeno 1lt e mezzo al giorno. In estate soprattutto potremmo sentire l’esigenza di bere di più, quindi facciamolo! Consumare acqua depura il nostro corpo, ci aiuta a smaltire i liquidi in eccesso e soprattutto anche questa contribuisce a farci sentire un certo senso di sazietà. Se non abbiamo tanta voglia di bere, possiamo anche aromatizzare la nostra acqua per darle un sapore, in questo modo avremo più voglia di bere.
  4. Sembra scontato, risaputo.. Ma fare del movimento ci aiuta. Questo perché in quella parte della giornata saremo occupati a fare altro, e piuttosto che aprire la dispensa e cercare qualcosa di sfizioso da consumare, saremo impegnati a prenderci cura di noi stessi!