Pasta ai frutti di mare: sai come renderla cremosa e gustosa come al ristorante? Ti svelo il segreto!

Pasta ai frutti di mare, una vera e propria squisitezza: sai prepararla cremosa come al ristorante? Ti svelo il segreto, sarà buonissima!

pasta cremosa
La pasta ai frutti di mare più gustosa di sempre: sai come renderla cremosa al punto giusto? Ti svelo il segreto per renderla perfetta! Foto di Giorgio Giorgi da Pixabay

Per un’occasione speciale, un pranzo della domenica in famiglia o con ospiti o perché se ne ha semplicemente voglia, la pasta ai frutti di mare è uno dei piatti più buoni al mondo al quale non si può affatto resistere. Quando la si prepara in casa, quel succulento profumino che si diffonde in giro, il sapore prelibato e quel sughetto fatto apposta per tuffarvici dentro un’appetitosa scarpetta.. C’è da dire che conquista davvero tutti! Ma come renderla cremosa e perfetta proprio come quella che mangiamo al ristorante? Il trucco è davvero semplice ed ora lo scopriamo insieme!

LEGGI ANCHE >> Ma che buone le Tagliatelle di Nonna Pasquina, devi proprio prepararle: conquisterai tutti!

Pasta ai frutti di mare, sai come renderla cremosa proprio come al ristorante? E’ questo il segreto!

Vuoi preparare gli spaghetti ai frutti di mare con un sughetto avvolgente e cremoso? Allora non devi far altro che scoprire qui di seguito come fare! Il segreto sta tutto nel mettere in pratica delle semplici mosse che ci permetteranno di portare in tavola un primo piatto da paura! Ci serviranno:

  • 300g di Spaghetti
  • 500g di Vongole o frutti di mare misti
  • Aglio q.b
  • Sale e Olio q.b
  • Peperoncino
  • 1 Bicchiere di Vino bianco
  • Tanto prezzemolo

Procedimento:

  • Innanzitutto è super importante lasciare spurgare bene le vongole, quindi le laviamo e le lasciamo in una terrina immerse in acqua fredda per almeno un’oretta. Dopodiché le scoliamo e le risciacquiamo più volte e poniamo sul fuoco una padella antiaderente con un filo d’olio, il gambo del prezzemolo e l’aglio. Lasciamo imbiondire, dopodiché caliamo all’interno le nostre vongole. Copriamo con un coperchio e lasciamo che si aprano. Una volta aperte, aggiungiamo il vino bianco e lasciamo sfumare. Nel frattempo passiamo alla cottura della pasta.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

  • Il segreto per una cremina perfetta è tutto qui: E’ importantissimo in questo caso ricordare che la cottura della pasta deve essere completata in padella insieme al sughetto ed alle vongole, questo perché come ben sappiamo l’amido della pasta funge da perfetto legante, ed in questo modo rilasciato in padella permetterà agli ingredienti di amalgamarsi al meglio. Ma quale tipo di pasta contiene più amido e quindi più adatta a queste tipologie di preparazioni? Quella trafilata a bronzo. Quindi scoliamo al dente la pasta direttamente in padella, dopodiché aggiungiamo qualche mestolino d’acqua di cottura ed in questo modo completiamo la cottura e mantechiamo così il tutto. Aggiungere in ultimo tanto prezzemolo tritato finemente, dopodiché non ci resta che assaporare!