Paccheri con Scampi e Pistacchi: un piatto raffinato dal gusto incredibile. Ecco la ricetta facile e veloce!

Questo piatto è buonissimo e molto apprezzato. Farai un figurone proponendolo ai tuoi ospiti. Nonostante sia una pietanza molto chic è facilissima da preparare. Passo dopo passo ti mostrerò come realizzare questa prelibatezza!

scampi
Questa ricetta è tanto buona quanto facile da preparare. Cosa aspetti? Provala subito, piacerà a tutti! (Foto di RitaE da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

I primi piatti a base di pesce sono spettacolari, se poi si aggiunge un ingrediente che sprigioni croccantezza e freschezza allora diventano sbalorditivi. Anche se sei una frana ai fornelli, potrai ugualmente stupire tutti con questa ottima portata degna di un ristorante stellato. Scopriamo insieme la lista degli ingredienti per preparare 4 porzioni di questa spettacolare bontà:

  • 400 gr di paccheri.
  • Aglio 1 spicchio.
  • 400 g di scampi (freschi o congelati).
  • 5 cucchiai di salsa di pomodoro.
  • 1 cucchiaino di zucchero.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco.
  • Sale q.b. 
  • Granella di pistacchio q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Prezzemolo fresco tritato q.b.

Leggi anche: Fettuccine all’Alfredo: il primo piatto italiano più famoso d’America. Provalo subito, servono solo 2 ingredienti!

Paccheri con Scampi e Pistacchi: il piatto che lascerà tutti senza fiato!

pasta
Puoi impiattare i tuoi paccheri senza gli scampi, tenerli in caldo e servirli come seconda portata accompagnati da un’insalata fresca. (Foto di Virginia G da Pixabay)

Leggi anche: Pesce Spada: cucinalo così e vedrai che prelibatezza. Sbalordirai tutti con questo piatto saporito e super chic!

La preparazione di questa ricetta richiede pochissimo tempo ed è molto semplice. Indossa il grembiule e cominciamo! Segui questi step passo per passo per ottenere un risultato ineccepibile:

  1. Metti la pentola con l’acqua sul fuoco e aggiungi una manciata di sale grosso.
  2. Per prima cosa, pulisci gli scampi: con delle forbici esegui un taglio sulla schiena e uno sulla testa, con le mani apri il guscio e rimuovi solo la parte nera dell’intestino.
  3. Pulisci l’aglio rimuovendo la buccia.
  4. In una padella capiente, scalda un filo d’olio e rosola lo spicchio d’aglio.
  5. Alza la fiamma e metti gli scampi, versa mezzo bicchiere d’acqua e mezzo bicchiere di vino, lascia sfumare per qualche minuto, poi copri con un coperchio e metti la fiamma media.
  6. Dopo qualche minuto, gira sull’altro lato gli scampi e vedi se hanno cambiato colore diventando più chiari.
  7. Ora, aggiungi la salsa di pomodoro, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero per togliere l’acidità del pomodoro.
  8. Copri e lascia cuocere a fuoco medio per una decina di minuti.
  9. Alza il coperchio e lascia che il sugo si stringa a fiamma dolce per qualche altro minuto.
  10. Scola i paccheri al dente tenendo da parte un po’ d’acqua di cottura.
  11. Versali nella padella, aggiungi la granella di pistacchi e salta a fiamma alta per un paio di minuti. Se il sughetto dovesse essere troppo stretto, aggiungi un mestolo d’acqua di cottura continuando a saltare la pasta.
  12. Aggiungi una spruzzata di prezzemolo fresco, impiatta e decora con un filo d’olio a crudo.