Indecisa per il nome del tuo bambino? Ecco le 10 regole d’oro che ti aiuteranno di sicuro!

Sei in dolce attesa e non sai che nome dare al tuo bambino? Lo so, è davvero un compito arduo. In quest’articolo, ti darò alcuni consigli pratici per facilitarti il compito!

nome bambino
La scelta del nome è molto importante e i genitori dovrebbero sempre deciderlo insieme. (Foto di BRUNA BRUNA da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Il nome è molto importante, è il mezzo con cui ci identifichiamo ed è importante sentirci a nostro agio pronunciandolo o sentendolo pronunciare. Dunque, scegliere quello da dare al tuo bambino sicuramente non è per nulla un compito facile. Segui questi consigli e vedrai che riuscirai a sceglierlo in pochissimo tempo e senza stress!

Leggi anche: Segui queste 5 facili regole e riprendi il controllo della tua vita. Puoi dire addio allo stress, per sempre!

Le 10 regole d’oro per la scelta del nome del tuo bambino!

scegliere
È meglio decidere d’istinto o rifletterci meglio? Dipende solo da voi e dalle vostre sensazioni ed emozioni. Insieme farete la scelta giusta! (Foto di Gerd Altmann da Pixabay)

Leggi anche: Il potere segreto delle donne: una scoperta incredibile che cambierà per sempre la tua vita!

Che manchino mesi o giorni al momento del parto, le emozioni che proviamo sono sempre fortissime. Per questa ragione, è importante seguire queste facili regole e ponderare la tua scelta con calma e lucidità. Rifletti su questi punti importantissimi:

  1. Dare al tuo bambino un nome desueto del nonno o del bisnonno non è sempre la scelta giusta. I tempi sono cambiati e non gli starebbe bene, come compromesso può averlo come secondo nome, onorerai i tuoi parenti ugualmente.
  2. A volta la scelta migliore si prende istintivamente: se leggi un nome che piace a te e al suo papà allora è quello giusto.
  3. Vanno bene nomi particolari ma non esagerare perché, soprattutto da piccolo, potrebbe essere preso in giro dagli altri bambini e ne soffrirebbe.
  4. Il nome deve stare bene con il cognome, questa è una regola imprescindibile!
  5. La scelta di un nome piuttosto che di un altro non determinerà il suo destino e non deciderà il suo carattere quindi non focalizzarti troppo su nomi importanti solo perché chi li ha portati ha avuto un ruolo storico, anche i nomi semplici sono belli.
  6. Ispirati a ciò che ti rende felice e che ti piace: un colore, un fiore, un Paese che vorresti visitare o che hai visitato, l’autore o il protagonista di un libro che hai letto ecc…Ma ti prego, non chiamarlo Pizza o Biscotto!
  7. Oggi, alcuni nomi vanno molto di moda, sarebbe meglio evitarli perché in classe potrebbero esserci degli omonimi, ciò costringerebbe le maestre a chiamarli tutti per cognome.
  8. Tieni conto del diminutivo: se è bello e armonioso allora va bene.
  9. Non lasciarti condizionare dagli altri: chiunque vorrà dirti la sua ma ricorda che voi siete i genitori e lui sarà vostro figlio. Gli amici e i parenti, alla fine, se ne faranno una ragione.
  10. Cerca un nome e il suo corrispondente significato, a volte anche un nome semplice può celare un valore bello e importante.