Puoi trasformare una vecchia camicia in un abito alla moda: rimarrai senza parole

Trasforma una vecchia camicia in un abito fresco, adatto alla Primavera e super alla moda: rimarrai incantato dal risultato finale!

Per tutti coloro che adorano reiventare e riutilizzare vecchi capi trasformandoli in nuovi pezzi da indossare con disinvoltura e fantasia, questa idea geniale e simpatica fa proprio al caso loro. Difatti oggi vogliamo insegnarvi un metodo davvero geniale per riutilizzare tutte quelle camicie larghe che non indossiamo più trasformandole in una vera e propria chicca, credeteci, rimarrete davvero sbalorditi. Sappiamo molto bene come nel faidate basta solo un pizzico di fantasia e la giusta idea e noi vogliamo condividere con voi questo rimedio per evitare di gettare dei capi cui siamo ancora affezionati e che non vogliamo abbandonare, così almeno riuscirete ad utilizzarli sotto una nuova luce! Vediamo insieme come procedere, sarete super alla moda!

LEGGI ANCHE: Vuoi riutilizzare delle vecchie lenzuola? Allora non gettarle via, prova queste idee davvero originali

Ti svelo come trasformare una vecchia camicia in un abito alla moda: sarà un vero successo chic

Con qualche ideuzza particolare possiamo trasformare una vecchia camicia in un vero e proprio abito chic e trendy, semplice da realizzare e ve lo garantiamo, sarà un vero successo, tutti si chiederanno dove lo avrete comprato ma voi dovrete mantenere questo piccolo segreto! Basterà un po’ d’ago e filo, delle forbici affilate ed in quattro e quattr’otto realizzeremo un capo perfetto per le serate di fine Primavera/ inizio Estate, sarete fresche e alla moda. Ma vediamo insieme come procedere, ci vorranno solo 5 minuti!

vecchia camicia abito
Giocate con le varie stampe e motivi della camicetta, per un risultato più elegante andranno bene tinte uniche mentre per una passeggiata estiva pomeridiana potrete utilizzare camicette a righe, a fiori o a pois
Foto di Anastasia Gepp da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  • Iniziamo indossando la nostra vecchia camicia, potrà andare bene anche una che il nostro partner non utilizza più, maggiore sarà la sua larghezza, migliore sarà il risultato. Con una matita o un gessetto disegniamo due puntini proprio sotto l’altezza del nostro seno.
  • Sfiliamoci la camicia, posizioniamola su un piano da lavoro abbottonandola e poi, in maniera accurata, tagliamo la parte davanti facendo coincidere i due punti segnati in precedenza.
  • Nella parte retrostante eseguiamo 3 tagli verticali della stessa misura partendo dal bordo dell’estremità bassa arrivando sino al punto segnato per la parte davanti.
  • Se abbiamo una macchina da cucire, ripieghiamo 1 cm di bordo in modo da creare l’orlo sulla parte del davanti, tiriamo poi leggermente il filo creando una morbida arricciatura. Fermiamo i fili con un’altra cucitura e tagliamo gli eccessi.
  • Abbottoniamo un solo bottone all’altezza del seno, con ago e filo dello stesso colore della camicia cuciamo due piccoli punti in modo da tenere ferma l’apertura, in questo modo otterremo uno scollo sexy evitando che il seno fuoriesca.
  • Tagliamo le maniche ad altezza spalla lasciando 1 cm di bordo, ripieghiamolo verso l’interno e cuciamo intorno formando l’orlo. Possiamo impreziosirlo con qualche merletto o pizzo.
  • Afferriamo le 3 strisce sul retro realizzate in precedenza ed procediamo ad intrecciarle ed una volta formata la treccia cuciamo l’estremità finale in modo che poi non possa più slacciarsi. La nostra camicetta adesso è pronta per essere indossata! Sarà perfetta per le serate estive sorseggiando un bel drink in riva al mare oppure per un pomeriggio sulla spiaggia, sarete super chic!