Cimici da letto: come riconoscerle e sbarazzarsene in poche mosse!

Riconoscere e sbarazzarsi delle cimici da letto, come? Scopriamolo subito: gli accorgimenti utili per scacciarle in poche mosse!

cimici da letto
Cimici da letto, sai come riconoscerle e liberartene?

Beh avere in casa ospiti indesiderati non è affatto piacevole, specie se si tratta di parassiti che alloggiano nel nostro letto. Le cimici da letto sono dei parassiti di colore marroncino. Vengono fuori in particolare nelle ore notturne, quando ormai il buio è calato e noi siamo nel nostro amato letto a goderci il meritato riposo. Ecco che escono fuori nelle ore notturne per andare a far provviste nutrendosi del nostro sangue, dopodiché rintanano nuovamente. A prima vista non è affatto semplice verificare la loro presenza. Tuttavia scrutando sul nostro corpo o sulle lenzuola, se dovessimo notare delle macchioline rosse una in fila all’altra, allora è possibile che nella notte siano venute a farci visita. Dalla valigia, agli abiti ecco che queste cimici viaggiano con noi per poi mettere radici e nidificare anche nei nostri letti. Come sbarazzarsene? Oltre una classica disinfestazione, con dei piccoli accorgimenti possiamo riuscire ad evitarle!

LEGGI ANCHE >> Non immagini quanti germi e batteri si annidano qui dentro: scopri di cosa si tratta e corri ai ripari!

Cimici da letto addio, come tenerle lontane in poche mosse

Principali vettori per questi parassiti possono essere luoghi di vacanza di ogni genere. E’ quindi opportuno ad ogni rientro evitare di svuotare la valigia direttamente in camera da letto.

  • Sarebbe preferibile effettuare questa operazione all’aperto, magari inserendo i vestiti all’interno di buste e sacchetti. Utilizziamo prodotti igienizzanti come l’aceto che funge da antibatterico.
  • Disponiamo la valigia al sole prima di riporla sotto il letto o sopra l’armadio; i raggi solari possano neutralizzare i batteri al suo interno. Sarebbe preferibile provvedere anche ad una sua igienizzazione, possiamo optare anche per un tipo di lavaggio a secco a seconda del tipo di tessuto di cui è fatto l’interno della valigia.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

  • Per scovare le cimici nel letto, ad occhio nudo potrebbe come abbiamo detto risultare complesso, pertanto possiamo utilizzare una torcia ed una lente di ingrandimento che ci consentono di verificare la loro presenza.
  • Qualora si presentassero macchioline rosse qui e la, sarebbe opportuno procedere con una pulizia accurata dell’intera struttura del letto e del materasso.
  • Disponiamo il materasso al sole, anche in questo caso i raggi solari ci saranno d’aiuto per neutralizzare il parassita con le alte temperature.
  • La pulizia a vapore per il materasso, e per l’intera struttura del letto così come per l’intera camera è sicuramente quella più indicata in questi casi considerando che potrebbero nascondersi in qualsiasi angolo della camera. Una pulizia di questo tipo risulta efficace  proprio perché le alte temperature riescono ad eliminare qualsiasi batterio.
  • Verificare inoltre che su battiscopa e nei muri non siano presenti fori e crepe: nel caso in cui ci fossero sarebbe opportuno ricorrere a silicone e stucco per sigillarli.
  • Avvolgere il materasso in una copertura di plastica per impedire che le cimici possano ripresentarsi.