Schiacciata di zucchine, la focaccia senza lievitazione perfetta per cena: ci vorranno solo 15 minuti

Cerchi una focaccia che sia croccante ma che non richieda troppo tempo? Questa schiacciata di zucchine sarà perfetta per te.

schiacciata di zucchine
Prova questa schiacciata di zucchine e sentirai che croccantezza. Foto di h kama da Pixabay

Molto spesso si usa comprare la focaccia in sostituzione del pane. La si preferisce di solito per la sua morbidezza e per la capacità di essere farcita con qualsiasi cosa si preferisca. L’unica pecca, è che alcune versioni richiedono tempi di lievitazione piuttosto lunghi, proprio per questo non sono adatte se si è alla ricerca di qualcosa di veloce da preparare. E se in questo momento vi starete chiedendo se esista qualche versione veloce, la risposta è SI! Ed è proprio quello che vi mostreremo stasera. Inoltre con l’aggiunta delle zucchine questa focaccia sarà ancora più deliziosa. Perfetta per accompagnare i vostri secondi piatti, ma deliziosa anche da gustare così. Per preparala ci vorranno solo 15 minuti e poi subito in forno.

LEGGI ANCHE: Bocconcini esplosivi: procurati delle zucchine, saranno un secondo super speciale

Schiacciata di zucchine, preparala così e sarà pronta per la cena di stasera

La particolarità di questa focaccia è proprio la mancata lievitazione. Questo la rende perfetta anche per essere preparata all’ultimo minuto. Sarà l’ideale per una cena diversa da solito, ma anche perfetta per una merenda sana e gustosa. Allora non perdiamo altro tempo e vediamo come procedere.

INGREDIENTI

  • 2 zucchine
  • 420 ml di acqua
  • 30 ml di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 200 gr di farina
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • Rosmarino q.b.

Iniziate dalla zucchine. Lavatele ed eliminate le estremità, affettatele molto sottilmente e mettetele da parte. In una ciotola unite acqua, olio e sale. Mescolate con l’aiuto di una frusta e aggiungete man mano la farina. Una volta terminata unite il parmigiano e continuate a mescolare. A questo punto aggiungete le zucchine ed il vostro impasto è pronto. Prendete una teglia e foderatela con carta forno, versate l’impasto avendo cura di riempire ogni lato della teglia. Aggiungete sulla superficie il rosmarino e un goccio d’olio ed infornate per 20 minuti a 200 gradi nel ripiano più basso e altri 10 nel ripiano più alto accendendo il grill. La vostra schiacciata alle zucchine è pronta, fatela raffreddare, staccatela dalla carta forno e servite. Sarà una croccantezza assoluta.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Se invece cerchi un contorno diverso dal solito, prova questa versione di parmigiana bianca alle zucchine

Se hai voglia di variare e vuoi preparare un contorno davvero originale, prepara questa versione della classica parmigiana. Al suo interno troverai le zucchine, che daranno quel sapore in più che cerchi. Ecco cosa ti servirà:

  • 3 zucchine medie
  • 2 uova
  • 4 fettine di prosciutto cotto
  • 250 ml di besciamella
  • 4 scamorza affumicata
  • farina
  • sale q.b

Inizia sempre dalle zucchine, spuntale e tagliale a fettine, in questo caso non troppo sottili. passale velocemente prima nella farina e poi nelle uova sbattute con un pizzico di sale. Friggile in abbondante olio bollente. Una volta cotte scolale su carta assorbente e inizia ad assemblare la parmigiana. Prendi una teglia da forno, fai un primo strato di besciamella e disponici sopra le zucchine. Ricopri con altra besciamella, le fettine di cotto e la scamorza affumicata e un’abbondante spolverata di parmigiano. A questo punto ricopri con le restanti zucchine, altra besciamelle e altro parmigiano. Metti in forno a 200 gradi per 15 minuti ed eccola pronta. A questo punto vi basterà solo lasciarla leggermente intiepidire e poi potrete servirla.

Sarà perfetta come contorno ma anche come secondo piatti accompagnato da una bella insalata mista. E vi assicuriamo che il suo sapore vi conquisterà. Se preferite raddoppiate tutti gli ingredienti e create più strati, sarà ancora più deliziosa. Inoltre se cercate un gusto più leggero, potrete anche cuocerle in forno o in friggitrice ad aria. Una volta impanate, basterà impostare la temperatura sui 200 per circa 10 minuti e risulteranno dorate e croccanti ma senza essere unte e grasse.